Lunedì,20Febbraio2017
Ecumenismo
Ecumenismo

Ecumenismo (114)

Martedì 21 Giugno 2016 09:42

Gerusalemme centro del mondo? (Gregorio Aslanoff)

Pubblicato da Fausto Ferrari
Gerusalemme centro del mondo? (Gregorio Aslanoff)

Maestri dell’immaginario, gli artisti hanno ampiamente contribuito a mostrare in che modo Gerusalemme poteva essere guardata come il centro del mondo. Gregorio Aslanoff delinea un quadro dei diversi tipi di rappresentazione della città.

Dichiarazione congiunta tra Papa Francesco ed il Patriarca Bartolomeo I

Nel suo viaggio in Terrasanta il Papa si è recato a Gerusalemme per l’incontro col Patriarca ecumenico di Costantinopoli Bartolomeo. Nella Delegazione Apostolica si è svolto l’incontro privato e la firma di una Dichiarazione congiunta il cui testo è riportato di seguito:

Un abbraccio storico tra la Chiesa Orientale e la Chiesa Occidentale (P. Fadi Rahi, C.Ss.R.)

Sin dalla prima giornata pontificale, Papa Bergoglio ha colpito credenti e non credenti nel mondo intero ma anche ha colpito il Patriarca Patriarca Bartolomeo I.

I percorsi concreti del servizio al mondo (Simone Morandini)

Il decreto conciliare riafferma la cooperazione in campo sociale come spazio di testimonianza comune della speranza cristiana. La ricerca della comunione tra le Chiese si intreccia, infatti, con quella dell’unità dell’umanità e quindi con l’impegno per la giustizia, la pace, la cura e a salvaguardia del creato. Analizziamo alcuni documenti relativi al tema.

Imparare la cattolicità: esplorazione dell’ecumenismo ricettivo (Mary Tanner)

Il colloquio ci invita a rimanere realisti di fronte alle difficoltà innegabili, pur dando prova di immaginazione e di audacia. Come imparare gli uni dagli altri  e come ricevere gli uni dagli altri? Come imparare a ricevere da una parte e dall’altra, in questo tempo di ostacoli e di sfide?

Luterani a Milano. Volontà di dialogo (Rosangela Vegetti)

La diocesi ambrosiana ha ospitato alcuni eventi significativi nell'ambito dell'ecumenismo. Confrontandosi, si scopre che il dialogo sta portando a maturazione frutti preziosi.

Mercoledì 27 Aprile 2011 20:16

Comunione, patto e futuro anglicano (Andrea Pacini)

Pubblicato da Fausto Ferrari
Comunione, patto e futuro anglicano (Andrea Pacini)

Si tratta di una serie di articolate riflessioni che il Primate ha inviato a tutte le comunità della Comunione anglicana, in cui ha sviluppato una serie di considerazioni puntuali su quelli che ritiene i punti fondamentali su cui si sta definendo la principale frattura all'interno della Comunione.

Europa tra identità e integrazione (Thierry Bonaventura)

Al termine del loro incontro (Belgrado 17-20 febbraio 2011), i membri del Comitato congiunto della Conferenza delle chiese europee (KEK) e del Consiglio delle conferenze episcopali europee (CCEE) hanno approvato il seguente messaggio.

Senza i protestanti non si cammina verso l'unità (vi.pri.)

Jean-Arnold de Clermont, presidente della Kek dal 2003 al 2009, organismo che riunisce evangelici e ortodossi del Vecchio Continente, reagisce ai rumors di un’alleanza tra Roma e Mosca in chiave antiprotestante. E ammette che, dopo Sibiu, non è facile prevedere se ci sarà una quarta assemblea ecumenica europea.

Pagina 1 di 13

Iscriviti alla Newsletter per ricevere i nostri "Percorsi Tematici" e restare aggiornato sui migliori contenuti del nostro sito