Venerdì, 24 Ottobre 2014
Lunedì 30 Agosto 2004 22:10

Qaddish

Valuta questo articolo
(1 Vota)

Si tratta di una preghiera formulata in aramaico. Il titolo significa "Santo", e con esso si vuole indicare la "santificazione del Nome di D.", cioè la proclamazione della santità di esso.

In origine era una dossologia che chiudeva la lettura della Scrittura e la spiegazione che l'aveva seguita. Il contenuto è messianico; l'invocazione dell'avvento del Regno seguiva quindi la promessa del suo avvento, contenuta nella Scrittura.

È superfluo mettere in evidenza le assomiglianze con la preghiera cristiana del "Padre nostro".

Si distinguono varie forme di qaddish: il "qaddish intero" (shalem), che qui riportiamo; il mezzo qaddish (hazi qaddish), che finisce con "che si pronunci nel mondo". Si distingue ancora il qaddish degli orfani e il qaddish de-rabbanan (dei dottori).

Si recita alternatamente tra l'officiante e la comunità.

"Sia magnificato e santificato il Suo grande Nome, nel mondo che Egli ha creato secondo la Sua volontà; venga il Suo regno, durante la vostra vita e ai vostri giorni e durante la vita di tutta la casa di Israele, fra breve e nel tempo prossimo. [Si dice:] Amen.
Sia il Suo grande Nome benedetto, per tutti i secoli dei secoli.
Sia lodato, glorificato, esaltato, innalzato, dichiarato eccelso, splendido, elevato e celebrato il Nome del Santo, Egli sia benedetto; Egli è al di sopra di ogni benedizione, canto, lode e parola di consolazione che si pronunci nel mondo. [Si dice:] Amen.
Sia concessa pace grande dal Cielo e vita prospera sopra di noi e sopra Israele. Amen.
Colui che nei luoghi eccelsi stabilisce la pace, nella Sua misericordia stabilisca la pace sopra di noi e sopra tutto Israele. Amen.
Benedite il Signore degno di lode.
Benedite il Signore degno li lode in eterno e per sempre ".

(Su questa preghiera, v. D. DE SOLA POOL, The old Jewish-aramaic Prayer, the Kaddish, Leipzig, 1909; R. Aron, Les origine juives du Pater, "La Maison-Dieu", 1966, pp. 36 segg.).

 

 

 

 

Ultima modifica Domenica 18 Settembre 2011 18:52
Fausto Ferrari

Fausto Ferrari

Religioso Marista
Area Formazione ed Area Ecumene; Rubriche Dialoghi, Conoscere l'Ebraismo, Schegge, Input

Altro in questa categoria: « I Tefillin Il Tallit »