Giovedì, 24 Settembre 2020
Sabato 16 Maggio 2020 17:10

La pesca al tempo di Gesù, nel lago di Galilea In evidenza

Valuta questo articolo
(0 voti)

prof. Dario Vota

Premessa

Negli ultimi anni è cresciuto l’interesse per il contesto in cui sorse il movimento di Gesù e per gli aspetti socio-economici della Galilea citati nei Vangeli: studi basati su documenti antichi (papiri, epigrafi) e su dati archeologici. Ma la pesca è ancora un argomento poco studiato; cosa sorprendente considerando che alcuni discepoli di Gesù erano pescatori e molti passi evangelici hanno a che fare con la pesca.


Fino ad alcuni anni fa l’argomento non era mai stato veramente approfondito, e ancora oggi, quando viene toccato, è quasi sempre trattato all’interno di ricostruzioni poco precise dell’economia della Galilea nel I secolo d. C. (spesso guardata erroneamente con i criteri dell’odierna economia di mercato) o con idee di base superficiali (es. pensando che i pescatori di allora operassero in un vuoto socio-politico, liberi di pescare dove e quando volevano; invece la vita dei pescatori di Galilea era inquadrata in ben precise strutture organizzative e di controllo).


Ma un argomento come “La pesca nel lago di Galilea al tempo di Gesù” non è una semplice curiosità; è invece un tema la cui conoscenza può essere molto utile:

- per una corretta esegesi dei racconti di pesca nei Vangeli;

- per una ricostruzione storica adeguata della vita che si svolgeva in quei luoghi della Galilea in cui Gesù trascorse buona parte della sua missione; e quindi per capire la realtà concreta in cui vivevano i pescatori di Galilea che Gesù ha chiamato e le persone di quella zona a cui egli si rivolgeva riferendosi alla loro esperienza di vita.

Insomma, per sentire quei brani evangelici più radicati dentro l’esperienza concreta che hanno vissuto Gesù, i suoi discepoli e la gente a cui Gesù si rivolgeva. Cosa che dovrebbe aiutarci di più a calare i brani evangelici nel concreto della nostra esperienza di vita di tutti i giorni.


La trattazione che qui si propone si basa su un recente fondamentale studio sull’argomento, la tesi di dottorato di Facundo D. Troche, Il sistema della pesca nel lago di Galilea al tempo di Gesù, Università di Bologna 2015.

(Testo completo in internet:

http://amsdottorato.unibo.it/7098/1/Troche_Facundo_Tesi.pdf)


INDICE:

  1. KINNERET, IL “MARE” DI GALILEA

  2. I PESCI DEL KINNERET

  3. LE RETI DA PESCA

  4. PRODUZIONE E MANUTENZIONE DELLE RETI

  5. AMI E TRAPPOLE

  6. LE BARCHE DA SPESCA

  7. I LUOGHI DELLA PESCA

  8. IL CONTROLLO DELLA PESCA DA PARTE DEI POTERI

  9. ASSOCIAZIONI DI PESCATORI

  10. COMMERCIO E CONSERVAZIONE

  11. LIVELLO SOCIO-ECONOMICO E RAPPORTI SOCIALI DEI PESCATORI


Indice del “Corso Biblico”






Ultima modifica Venerdì 10 Luglio 2020 18:42
Giorgio De Stefanis

Giorgio De Stefanis

Esperto di comunicazione e di Marketing.
Operatore di pastorale familiare

Responsabile Area Proposte di Esperienze Formative
Rubriche Cammini di esperienze di comunicazione, Storie di donne e di uomini