Martedì, 17 Ottobre 2017
Mercoledì 06 Agosto 2014 15:08

7° incontro - “La Fede:”

Valuta questo articolo
(0 voti)

"è la conversione,

il radicale nuovo orientamento dell'uomo che sta nudo davanti a Dio,

che per acquistare la perla di gran prezzo è diventato povero e ...."


 

Ho avuto paura perché sono nudo e mi sono nascosto. (Gen 3,10)

Egli è venuto ad annunziare il messaggio di pace (Ef 2,17)

Il seme caduto tra le spine indica chi ascolta la parola,

ma poi si lascia prendere dalle preoccupazioni di questo mondo

e dai piaceri della ricchezza; (Mt 13,22)

Nudo uscì dal seno di sua madre,

e senza niente se ne andrà da questo mondo. (Qo 5,14)

INTRODUZIONE

4 «Chi di voi, se ha cento pecore e ne perde una,

non lascia le novantanove nel deserto

e va in cerca di quella perduta, finché non la trova?

5 Quando l'ha trovata, pieno di gioia se la carica sulle spalle,

6 va a casa, chiama gli amici e i vicini, e dice loro:

«Rallegratevi con me, perché ho trovato la mia pecora,

quella che si era perduta». 7 Io vi dico:

così vi sarà gioia nel cielo per un solo peccatore che si converte,

più che per novantanove giusti i quali

non hanno bisogno di conversione. (Lc 15,4-7)

Gloria ...


INVOCAZIONE DELLO SPIRITO SANTO

o Spirito Santo di Dio:

sii per sempre lodato e benedetto

per il grande amore che affondi su di me!

Dio mio e mio Creatore

è mai possibile che vi sia

qualcuno che non ti ami?

Per tanto tempo non ti ho amato!

Perdonami, Signore.

(di Santa Teresa D'Avila)

Amen


LECTIO

Ant. Signore, vieni in mio aiuto

Gen 3,8-13

8 Verso sera l'uomo e la donna sentirono che Dio, il Signore, passeggiava nel giardino. Allora, per non incontrarlo, si nascosero tra gli alberi del giardino. 9 Ma Dio, il Signore, chiamò l'uomo e gli disse:

- Dove sei?

10 L'uomo rispose:

- Ho udito i tuoi passi nel giardino. Ho avuto paura perché sono nudo e mi sono nascosto.

11 Gli chiese:

- Ma chi ti ha fatto sapere che sei nudo? hai mangiato il frutto che ti avevo proibito di mangiare?

12 L'uomo gli rispose:

- La donna che mi hai messo a fianco mi ha offerto quel frutto e io l'ho mangiato.

13 Dio, il Signore, si rivolse alla donna: - Che cosa hai fatto?

Rispose la donna:

- Il serpente mi ha ingannata e io ho mangiato.

Ant. Signore, vieni in mio aiuto


Ef 2,14-17

eravate esclusi dalle sue promesse e dalla sua alleanza; nel mondo eravate persone senza speranza e senza Dio. 13 Ora invece, uniti a Cristo Gesù per mezzo della sua morte, voi, che eravate lontani, siete diventati vicini.

14 Infatti Cristo è la nostra pace: egli ha fatto diventare un unico popolo i pagani e gli Ebrei; egli ha demolito quel muro che li separava e li rendeva nemici. Infatti, sacrificando se stesso, 15 ha abolito la Legge giudaica con tutti i regolamenti e le proibizioni. Così, ha creato un popolo nuovo, e ha portato la pace fra loro; 16 per mezzo della sua morte in croce li ha uniti in un solo corpo, e li ha messi in pace con Dio.

17 Egli è venuto ad annunziare il messaggio di pace: pace a voi che eravate lontani e pace a quelli che erano vicini.

Mt 13

22 'Il seme caduto tra le spine indica chi ascolta la parola, ma poi si lascia prendere dalle preoccupazioni di questo mondo e dai piaceri della ricchezza; tutto questo soffoca la parola di Dio ed essa rimane senza frutto.

Qo 5

13 Uno fa di tutto per mettere soldi da parte, ma poi un cattivo affare gli fa perdere tutto.

Così non può lasciare niente ai suoi figli.

14 Nudo uscì dal seno di sua madre, e senza niente se ne andrà da questo mondo.

Nonostante tutti i suoi sforzi, non porterà niente con sé.

15 Anche questa è una triste faccenda: l'uomo se ne va così com'è venuto!

 

MOMENTO DI SILENZIO E DI MEDITAZIONE PERSONALE (15/20 min)

Ora vivremo un momento di silenzio e di meditazione individuale

(Chi lo desidera può leggere, in silenzio, anche questi spunti di riflessione:

  • Hai mai provato a metterti "nudo" difronte a Dio?

  • Hai percepito la Sua grandezza?

  • E ... la tua ricchezza, grazie ai doni che Lui ti ha fatto?

  • Non senti il bisogno di conversione?

PREGHIERA LIBERA

Chi lo desidera può, sinteticamente, far partecipe l'Assemblea delle proprie riflessioni

Interventi da parte dei presenti .....


COMMIATO

Ant. Nella veglia salvaci Signore, nel sonno non ci abbandonare,

il cuore vegli con Cristo e il corpo riposi nella pace

8 Gesù dice alla Samarita:

- Dammi un po' d'acqua da bere.

........................

29 'Venite a vedere: c'è uno che mi ha detto tutto quello che ho fatto. Non sarà per caso il Messia?'.

39 La donna samaritana, intanto, raccontava che Gesù aveva saputo dirle tutto quello che lei aveva fatto; per questo, molti abitanti di quella città della Samaria credettero in Gesù.

40 I Samaritani dunque andarono a cercarlo e lo pregarono di rimanere con loro, e Gesù restò due giorni in quella città. 41 E quando ascoltarono le sue parole, furono molti di più a credere. (Gv 4, 8;29;39-41)

Gloria ....

Ant. Nella veglia salvaci Signore nel sonno non ci abbandonare, il cuore vegli con Cristo e il corpo riposi nella pace


ORAZIONE FINALE

'Noi siamo figli di Dio'.

29 Se dunque noi veniamo da Dio non possiamo pensare

che Dio sia simile a statue d'oro, d'argento o di pietra

scolpite dall'arte e create dalla fantasia degli uomini.

30 Ebbene: Dio, ora, non tiene più conto del tempo passato,

quando gli uomini vivevano nell'ignoranza.

Ora, egli rivolge un ordine agli uomini:

tutti dappertutto devono convertirsi. (At 17,29-30)

Amen

O Spirito dolce e soave,

orienta sempre più

la mia volontà verso la tua,

perché la possa conoscere chiaramente,

amare ardentemente

e compiere efficacemente. Amen.

(di San Bernardo)

Amen

Giorgio De Stefanis

----------------------------------------

(RUOLI: ConduttoreAssemblea - Lettori)

 

 

Clicca qui per andare all'INDICE di questo TEMA:

"La Fede" in "Chiesa Aperta" da "Altre forme di preghiera"

 

 

 

Ultima modifica Domenica 10 Agosto 2014 12:51
Giorgio De Stefanis

Giorgio De Stefanis

Esperto di comunicazione e di Marketing.
Operatore di pastorale familiare

Responsabile Area Proposte di Esperienze Formative
Rubriche Cammini di esperienze di comunicazione, Storie di donne e di uomini