Martedì, 23 Luglio 2019
Pier Mario Testa

Pier Mario Testa

URL Sito:

Venerdì 22 Luglio 2005 10:44

Il cammino della fede

“Il cammino della fede”

 

 

Dalla curiosità religiosa alla fede liberatrice:

Nicodemo, la samaritana, il cieco nato.

 

Nel vangelo

Gesù accoglie, amplia o suscita le attese umane.

Gv 2, 23-25

Non una fede che è soltanto ricerca di segni e ”prove” religiose, ma una fede che agisce nella profondità dell’uomo

Domenica 19 Giugno 2005 20:43

Salmo 38


 

Lamentazione di un uomo annientato dalla sofferenza.

Attestazione di fiducia e di speranza

 

2 Ho detto: “Veglierò sulla mia condotta

       per non peccare con la mia lingua;

Domenica 19 Giugno 2005 20:36

Salmo 37

 

  Lamentazione di un infelice

Salmo penitenziale, didattico sul pentimento.

 

       2 Signore, non castigarmi nel tuo sdegno,

       non punirmi nella tua ira.

Domenica 19 Giugno 2005 20:33

Salmo 36

 

   Salmo sapienziale

 

       Non adirarti contro gli empi

       non invidiare i malfattori.

Domenica 19 Giugno 2005 20:31

Salmo 35

 

Salmo sapienziale,

didattico sul bene e sul male

 

       2 Nel cuore dell’empio parla il peccato,

       davanti ai suoi occhi non c’è timor di Dio.

Domenica 19 Giugno 2005 20:24

Salmo 34


 

Lamentazione individuale

per un processo ingiusto

       Signore, giudica chi mi accusa,

       combatti chi mi combatte.

Domenica 19 Giugno 2005 11:58

Salmo 32

 

Inno cosmico.

Invito a lodare Dio

 

Leggi attentamente il salmo

1 Esultate, giusti, nel Signore;

ai retti si addice la lode.

Domenica 19 Giugno 2005 11:54

Salmo 31

Ringraziamento per il perdono

Salmo penitenziale

 

Leggi attentamente il salmo

Beato l'uomo a cui è rimessa la colpa,

e perdonato il peccato.

Domenica 19 Giugno 2005 11:51

Salmo 30

Lamentazione individuale

con note di fiducia e di riconoscenza

Salmo messianico

 Leggi attentamente il salmo

2 In te, Signore, mi sono rifugiato,

mai sarò deluso;

per la tua giustizia salvami.

Domenica 19 Giugno 2005 11:42

Salmo 29

                        Canto di ringraziamento

per la liberazione da una prova mortale

 

Leggi attentamente il salmo:

2 Ti esalterò, Signore, perché mi hai liberato

e su di me non hai lasciato esultare i nemici.

Pagina 1 di 3