Venerdì, 17 Novembre 2017
Percorsi Spirituali
Percorsi Spirituali

Percorsi Spirituali (107)

Sabato 02 Ottobre 2010 20:38

La teologia dell'Eucarestia....

Pubblicato da Giorgio De Stefanis

partendo dal contenuto generale

della preghiera Eucaristica

di: P. ADRIEN NOCENT O.S.B.


1. Eucaristia e assemblea

 Il dialogo iniziale della Preghiera eucaristica, che esiste in tutte le liturgie anche orientali, significa che la celebrazione eucaristica è fatta non soltanto dal celebrante ma da tutta l’assemblea dei battezzati.

 

Venerdì 24 Settembre 2010 14:55

La teologia della cena del Signore...

Pubblicato da Giorgio De Stefanis

e della nostra celebrazione Eucaristica

di: P. ADRIEN NOCENT O.S.B.

 

1. I testi biblici

 Sono quattro i testi del Nuovo Testamento che ci descrivono l’istituzione dell’eucaristia: Mt 26,26-29; Mc 14,22-25; Lc 22,15-20; I Co 11,23 e seg.

Paolo “trasmette”, dopo averla “ricevuta”, una tradizione liturgica. Dobbiamo dire lo stesso dei testi sinottici, cioè i vangeli di Matteo, Marco, Luca, dei quali la concisione lapidaria è in contrasto con il contesto dove viene inserito il racconto dell’istituzione.

 

 

 

Sabato 18 Settembre 2010 20:08

La celebrazione dell'Eucarestia

Pubblicato da Giorgio De Stefanis
di  P. ADRIEN NOCENT O.S.B. 

La preparazione dei doni (storia, teologia e realizzazione)

Fermiamoci a riflettere:

abbiamo veramente fatto il bene

dei fratelli e ... il nostro?

INDICE:

9.0.0 Premessa per l’Animatore

9.1.0 Accoglienza

9.2.0 Esercitazione su: Fermiamoci a riflettere: abbiamo veramente fatto il bene dei fratelli e ... il nostro?

9.3.0 "La Bibbia ci propone..": Come abbiamo operato, per realizzare il Regno di Dio in terra? - L'esame di coscienza.

9.4.0 Conclusioni dell’incontro

9.5.0 Da Partecipanti ad Animatori

Lunedì 30 Agosto 2010 19:54

I tempi sacri della Liturgia

Pubblicato da Giorgio De Stefanis
di: P. ADRIEN NOCENT O.S.B.

La liturgia è attività della Chiesa peregrinante sulla terra e vivente nel tempo; le sue celebrazioni come si dispiegano in uno spazio così si svolgono in un tempo. Come vi sono luoghi sacri in cui si riunisce l’assemblea, così vi sono i tempi sacri per le celebrazioni liturgiche.

 

Sabato 07 Agosto 2010 18:33

Ambiente del culto: assemblea e tempio

Pubblicato da Giorgio De Stefanis

di: P. ADRIEN NOCENT O.S.B.

Nei primi secoli della Chiesa i cristiani, in polemica con i giudei e i pagani, potevano audacemente affermare: “Noi non abbiamo templi né altari”. (Minucio Felice, Ottavio, c. 12,1).

 

 

Sabato 07 Agosto 2010 18:18

La partecipazione attiva alla Liturgia

Pubblicato da Giorgio De Stefanis

da: P. ADRIEN NOCENT O.S.B.

 

Nel 1903, di fronte ad una situazione deplorevole del culto invaso dalla musica profana, san Pio X affermava che “la prima ed indispensabile fonte” cui i fedeli attingono il vero spirito cristiano è “la partecipazione attiva ai sacrosanti misteri e alla preghiera pubblica e solenne della Chiesa” (Tra le sollecitudini; IPL n. 220).

 

 

Sabato 07 Agosto 2010 17:51

La Liturgia della Chiesa

Pubblicato da Giorgio De Stefanis

di P. ADRIEN NOCENT O.S.B.

 

Il culto è essenziale alla Chiesa, poiché in esso trova la sorgente della sua santità ed in esso esprime la sua vita. Tutta l’opera della Chiesa ha una caratteristica religiosa ed una finalità cultuale, poiché è orientata alla santificazione degli uomini e alla glorificazione di Dio.

 

Venerdì 06 Agosto 2010 18:58

Il culto nella storia della salvezza

Pubblicato da Giorgio De Stefanis
P. ADRIEN NOCENT O.S.B.

La Liturgia

 La liturgia è il complesso dei segni sensibili di cose sacre, spirituali, invisibili, istituiti da Cristo o dalla Chiesa. Efficaci, ognuno a suo modo, di quello che significano e per i quali

il Padre, per mezzo di Cristo Capo, e nella presenza dello Spirito Santo santifica la Chiesa

e la Chiesa, nella presenza dello Spirito Santo unendosi a Cristo unico-eterno-sommo sacerdote per mezzo di Lui rende come corpo il suo Culto al Padre.

Pagina 6 di 12