Mercoledì,24Maggio2017
Martedì 18 Gennaio 2011 11:03

Questionario - Elaborazione 2

Valuta questo articolo
(0 voti)
Questionario - Elaborazione 2

Ora vi proponiamo una seconda elaborazione che metterà in luce le tematiche che possono emergere incrociando tra loro due domande del questionario.

Persone che dichiarano:

la parrocchia non la frequento per “niente” o “ci vado qualche volta”

                             ed anche “LA VITA DELLA PARROCCHIA INTERESSA ANCHE TE” ** SI **

Lettura di queste tabelle.

 

PERSONE CHE DICHIARANO:

 

- LA PARROCCHIA NON LA FREQUENTO PER NIENTE" O "CI VADO, QUALCHE VOLTA"

 

- LA VITA DELLA PARROCCHIA RIGUARDA E INTERESSA ANCHE TE ? ** NO ! **

( n. casi 52 )

 DATI ANAGRAFICI

Il 60% e' costituito da uomini, l'età' più' coinvolta e' tra i 21 e i 30 anni (29%) seguita dalle due classi di eta' successive con circa il 20% ciascuna. Il 46% e' un lavoratore dipendente ed un 20% autonomo. Il 35% risiede da sempre a Caselette, il 23% da almeno 20 anni ed il 21% da più' di 10 anni.

 

 RAPPORTO CON LA PARROCCHIA

 Il 40% afferma di "essere credente, ma di non mi piace la chiesa", il 33% "non mi interessa la parrocchia".

 Il 42% non risponde a che tipo di interesse ha per la parrocchia, mentre il 33% afferma "per essere un buon credente non c'è' bisogno di occuparsi della parrocchia".

 L'88% afferma di andare alle funzioni (matrimoni, funerali, ecc.). Essi ritengono che la parrocchia sia "il luogo ove si va a Messa" (27%), "un'istituzione che offre servizi religiosi" (23%), "dove si fanno attività' formative e socializzanti" (15%).

 Il 33% ha risposto alle osservazioni conclusive.

 

PERSONE CHE DICHIARANO

 - LA PARROCCHIA NON LA FREQUENTO PER NIENTE" O "CI VADO, QUALCHE VOLTA"

 - LA VITA DELLA PARROCCHIA RIGUARDA E INTERESSA ANCHE TE ? ** SI ! **

( n. casi 56 )

 

DATI ANAGRAFICI

 Il 59% sono donne, l'età' prevalente e' compresa tra i 41 e i 50 anni (50%) seguita dalle classi 21-30, 31-40 e 61-70.

La professione di lavoratore autonomo con il 36% e' seguita dai pensionati con il 27% e da un

14% di casalinghe.

Il 30% risiede a Caselette da più' di 20 anni, ed il 21% appartiene rispettivamente ai residenti da sempre e a quelli da meno di 5 anni.

 

RAPPORTO CON LA PARROCCHIA

 Quasi i 2/3 affermano "mi potrebbe anche interessare, ma non ho tempo perché' ho molti impegni".

La vita della parrocchia interessa anche loro perché' "e' un pezzo della vita del paese di cui faccio parte", e perché' "e' importante trovarsi assieme con altri che condividono la mia fede" (20%).

 Per l'83% l'attuale modo di partecipare alla vita parrocchiale e' di "partecipare talvolta alle funzioni", mentre un 18% afferma di andare a messa tutte le domeniche.

 Quasi il 30% ritiene che la parrocchia sia "la comunità dei credenti in Cristo", il 18% "luogo dove si va a messa" e il 16% "istituzione di servizi religiosi".

 Il 23% ha offerto delle osservazioni conclusive.

 

 

Abbiamo utilizzato anche un tipo di visualizzazione più sofisticato, ma di più immediata evidenziazione delle aree di “carenza”.

Qui di seguito vi proponiamo due esempi.

 

Per gli items “Vanno a messa la domenica” e “La vita della parrocchia interessa anche te” abbiamo evidenziato gli scarti dalla media.

Ossia:

“Vanno a messa la domenica” il 68,3% del totale degli intervistati, nel sotto insieme dei 16-20nni ciò accade nel 50,0% dei casi; quindi essi sono sotto la media di -12.3 punti (68,3 -50,0).

“La vita della parrocchia interessa anche te” è condivisa dal 81,4% del totale degli intervistati, nel sotto insieme dei 16-20nni ciò accade nel 77,8% dei casi; quindi essi sono sotto la media di -3,6 punti (81,4-77,8).

 Ne consegue che i giovani di 16-20nni, per gli items “Vanno a messa la domenica” e “La vita della parrocchia interessa anche te”, sono rappresentati rispettivamente da -12.3 punti e -3,6 punti. Se ciò viene fatto anche gli altri sotto insieme anagrafici si ottiene il grafico che segue:

Le aree di carenza sono quelle delle età tra "20-30" e "30-40", quella dei "16-20" denota una maggior distanza dalla Messa domenicale, ma non un sensibile disinteresse verso la parrocchia.

Gli ultra sessantenni dichiarano un marcato interesse per la parrocchia e per la Messa.

 

Per gli items "vorrebbe, ma non ha tempo" e "non frequenta/ o poco la parrocchia"

Entrambi gli items sono negativi ("NON") quindi le aree carenti e quelle positive sono rispettivamente in alto a destra ed in basso a sinistra; esattamente l'opposto del grafico precedente!

Gli ultra sessantenni sono sicuramente i più assidui.

I "50-60"enni stupiscono per una dichiarata bassa "non frequenza" (quindi ottima), ma dichiarano di voler partecipare maggiormente, perché hanno poco tempo; sono da seguire, da tenere informati sulle iniziative parrocchiali .... forse attendono la pensione per poter dare di più.

Sono da seguire anche anche i "16-30"nni, perché anch'essi sentono di "voler fare di più".

 

Per tornare a "Questionario - Elaborazione 1"

Per tornare a "Questionario semi Strutturato"

Ultima modifica Mercoledì 19 Gennaio 2011 15:03
Giorgio De Stefanis

Giorgio De Stefanis

Esperto di comunicazione e di Marketing.
Operatore di pastorale familiare

Responsabile Area Proposte di Esperienze Formative
Rubriche Cammini di esperienze di comunicazione, Storie di donne e di uomini