Lunedì, 20 Agosto 2018
Bailamme
Bailamme

Bailamme (110)

Venerdì 03 Febbraio 2006 21:41

La salvaguardia del creato (Faustino Ferrari)

Pubblicato da Fausto Ferrari

Si potrebbe ritenere che sia ben poca cosa l’abbattimento di qualche albero, di fronte allo scempio cui quotidianamente alcune potenti multinazionali sottopongono vaste zone delle foreste tropicali.

Di fronte alla croce, di fronte al silenzio, quante volte ci poniamo questa domanda: “Dov’è Dio?”. Di fronte all’ingiustizia, alla malattia, alla sofferenza, al dolore, alla morte, alle situazioni per noi assurde...

La sapienza del mondo – come la chiama l’apostolo Paolo – resta sotto lo scacco del fallimento. È una sapienza che non riesce a dire tutto sull’uomo. A dargli le risposte ultime sul senso della sua vita e della sua esistenza.

Martedì 06 Settembre 2005 21:28

Siamo corpi (Faustino Ferrari)

Pubblicato da Fausto Ferrari

Dio per comunicare il suo amore per noi si è fatto carne.

Martedì 14 Giugno 2005 22:32

11 settembre 2001 (Faustino Ferrari)

Pubblicato da Fausto Ferrari

I grandi imperi sono come le torri, come le antiche mura di una città o di un limen che fu eretto per sbarrare l'avanzare di nemici. Che durino millenni o anche solo il volgere di pochi grappoli di anni...

Mercoledì 11 Maggio 2005 22:10

Il settimo discepolo (Faustino Ferrari)

Pubblicato da Fausto Ferrari

Sulle rive di questo lago che il mondo rinnovi l’invito alla sequela. Oggi, come allora. A questo settimo discepolo che è ognuno di noi.

Abramo, alle querce di Mamre ci insegna che attraverso l'ospitalità dello straniero possiamo fare la più sorprendente delle nostre esperienze: l'incontro con la presenza misteriosa, vitale e stupefacente di Dio.

C'è da chiedersi: quali persone possono significativamente abitare questa stagione del "ritorno del sacro"? La risposta pare scontata: i "pellegrini dell'Assoluto".

Mercoledì 29 Dicembre 2004 00:01

Catastrofi e immagini di Dio (Faustino Ferrari)

Pubblicato da Fausto Ferrari

Come è possibile insegnare che Dio è amore quando si è capaci di parlare soltanto di catastrofe e di morte? Si può amare Dio perché sperimentato come Dio e non per timore o per paura.

Pagina 6 di 13

Iscriviti alla Newsletter per ricevere i nostri "Percorsi Tematici" e restare aggiornato sui migliori contenuti del nostro sito

news

per contattarci: 

info@dimensionesperanza.it