Martedì, 19 Marzo 2019
Bibbia
Bibbia

Bibbia (343)

Le chiese cristiane vedono nei «dodici», che troviamo con Gesù durante la vita terrena e nella comunità primitiva di Gerusalemme, i predecessori dei vescovi e dei presbiteri (1);

Mercoledì 01 Giugno 2011 09:26

Teologia dell'Antico Testamento. Conclusione

Pubblicato da Fausto Ferrari

L’uso dell’A.T. nel N. è certo un problema teologico, ma non un problema della teologia dell’A.T. Mi sembra che il teologo dell’A.T. dovrebbe abdicare alla propria libertà se accettasse questo problema.

Domenica 29 Maggio 2011 21:18

Il giorno del Signore (Claudio Doglio)

Pubblicato da Fausto Ferrari

La visione di Giovanni è ambientata «nel giorno del Signore». Questa espressione - nuova ai tempi dell' Apocalisse - divenne poi abituale nel linguaggio cristiano.

Domenica 29 Maggio 2011 21:11

Patmos (Claudio Doglio)

Pubblicato da Fausto Ferrari

Oggi nel punto più alto dell'isola di Patmos sorge il monastero fortezza di San Giovanni Teologo, circondato dall'antico villaggio di Kora...

Nel raccontare la propria esperienza Giovanni utilizza immagini ed espressioni tratte quasi tutte da testi veterotestamentari e, intenzionalmente, crea un nuovo mosaico utilizzando insiemi di tasselli preesistenti...

In questo capitolo parleremo di un certo numero di argomenti che, in genere, vengono trattati sotto il titolo  di “messianismo”.  Io non userò questo termine, perché non sono d’accordo con i presupposti che il suo uso implicherebbe.

Non v'è testo dell'Antico Testamento forse più importante e più enigmatico del quarto carme del servo di JHWH. Già estremamente interessante in se stesso, questo testo costituisce per il Nuovo Testamento un punto di riferimento essenziale e si presenta come una delle profezie più affascinanti e più sconcertanti.

Il tema dello straniero nel Vangelo è importante e ricco di risonanze per il nostro presente, perché ci porta subito all'interno di un'esperienza diretta e scottante come, appunto, la presenza degli stranieri che sono in mezzo a noi.

La pericope della presentazione di Gesù al tempio appartiene al cosiddetto Vangelo dell'infanzia che mette in parallelo le figure di Giovanni Battista, il futuro Precursore, e di Gesù, il Messia.

Pagina 8 di 39

Iscriviti alla Newsletter per ricevere i nostri "Percorsi Tematici" e restare aggiornato sui migliori contenuti del nostro sito

news

per contattarci: 

info@dimensionesperanza.it