Sabato,10Dicembre2016
Sabato 19 Giugno 2004 01:10

A Roma Paolo annuncia il Vangelo (28,16-30)

Valuta questo articolo
(0 voti)

Da Gerusalemme a Roma
di Don Filippo Morlacchi


A Roma Paolo annuncia il Vangelo (28,16-30)


Gli Atti si concludono con l’annuncio del vangelo a Roma. Paolo è in custodia militaris molto mite, e annuncia il Vangelo con grande libertà. Ma prima vuol chiarire la faccenda con la comunità giudaica (in fondo è per accuse giudaiche che lui è a Roma): anche a loro annuncia il vangelo. La conclusione è che alcuno credono e altri no: questa è LA scissione nell’ebraismo, tra coloro che credono in Gesù Messia e coloro che non ci credono, e la conseguente apertura ai pagani.

Ultima modifica Sabato 19 Giugno 2004 01:15

Iscriviti alla Newsletter per ricevere i nostri "Percorsi Tematici" e restare aggiornato sui migliori contenuti del nostro sito