Giovedì, 23 Novembre 2017
Liturgia
Liturgia

Liturgia (122)

Giovedì 13 Ottobre 2011 10:11

40 anni. Sacrosanctum concilium (aa.vv.)

Pubblicato da Fausto Ferrari

Un bilancio della riforma liturgica a 40 anni dall'approvazione del documento conciliare Sacrosanctum concilium.

Venerdì 11 Novembre 2011 22:06

La santificazione del tempo. La domenica

Pubblicato da Fausto Ferrari

Per l’ulteriore sviluppo della domenica fu di grande importanza la legge dell’imperatore Costantino del 3 marzo 321. Essa dichiara «il venerabile giorno del sole» giorno di riposo per tutti i giudici, gli abitanti delle città e coloro che esercitano una professione

Venerdì 28 Ottobre 2011 19:32

Riti di oggi: i nuovi codici visivi (Carlo Cibien)

Pubblicato da Fausto Ferrari

Nell'economia della salvezza, la 'liturgia' (érgon, opera divina, a favore del laós, popolo) è evento teantropico cioè divino-umano.

Domenica 09 Ottobre 2011 22:22

31. Litugia e pietà popolare

Pubblicato da Fausto Ferrari

Sarebbe errato valutare la pietà popolare come un «prodotto religioso di scarto» e mettere ad essa la parola fine.

Domenica 02 Ottobre 2011 17:48

La preghiera eucaristica «per le varie necessità»

Pubblicato da Fausto Ferrari

Nell'edizione italiana del Messale del 1983 sono riportate, in appendice, altre preghiere eucaristiche: la V/A, V/B, V/C, V/D, proposte dal Sinodo Svizzero negli anni '70 e da allora adottate in alcuni altri paesi tra cui l'Italia.

Sabato 03 Settembre 2011 15:56

La quarta preghiera eucaristica

Pubblicato da Fausto Ferrari

Questa preghiera ecaristica è stata elaborata nell'ambito della riforma liturgica seguita al Concilio Vaticano II. Le fonti liturgiche della preghiera sono: l'anafora di san Marco evangelista; l'anafora di Giacomo il Minore e l'anafora di san Basilio di Cesarea. In particolare attinge alla prima fonte per quanto riguarda i temi della lode a Dio, della Creazione e dell'amore di Dio per il peccatore...

Domenica 07 Agosto 2011 09:12

La terza preghiera eucaristica

Pubblicato da Fausto Ferrari

Questa preghiera eucaristica può essere definita "nuova", in quanto non adotta come modelli testi liturgici antichi. Chiamata anche "canone di Paolo VI", dal nome del papa che l'ha approvata (si ritiene che ne sia stato estensore materiale in massima parte il liturgista Cipriano Vagaggini).

Non è inutile l’invito a dare adeguato valore di polo differenziato al luogo della custodia e dell’adorazione rispetto a quello della celebrazione.

Lunedì 11 Luglio 2011 21:32

Per unire o per dividere? (Andrea Grillo)

Pubblicato da Fausto Ferrari

Profeticamente, il giorno dopo la emanazione nel luglio del 2007, il card. Ruini aveva visto bene «il rischio che un motu proprio emanato per unire maggiormente la comunità cristiana fosse invece utilizzato per dividerla».

Pagina 4 di 14

Iscriviti alla Newsletter per ricevere i nostri "Percorsi Tematici" e restare aggiornato sui migliori contenuti del nostro sito

news