Sabato, 18 Novembre 2017
I Dossier
Mercoledì 01 Agosto 2012 22:58

La speranza nella vita quotidiana (Henri Bourgeois)

Pubblicato da Fausto Ferrari

Nella quotidianità, la speranza si fa spesso composita, complessa e allo stesso tempo più colorata e viva di quanto non diano a credere le analisi sulle forme generali del futuro.

L’uccisione di un uomo da parte di un altro costituisce la massima violazione dei significati più profondi inscritti nell’atto creativo e questo monito vale, a pieno titolo, anche quando si sopprime legalmente la vita di un assassino.

L'essenziale non è nel raccolto, l'essenziale è nella semina, nel rischio, nelle lacrime. La speranza non è nel riso e nella pienezza. La speranza è nelle lacrime, nel rischio e nel loro silenzio.

Giovedì 29 Marzo 2012 22:02

Costruendo speranze (Virginia Santamaria)

Pubblicato da Fausto Ferrari

Un breve commento alla parabola evangelica in Mt 25, 31-46.

Martedì 28 Febbraio 2012 20:38

Il Vangelo di pace (Joseph Comblin)

Pubblicato da Fausto Ferrari

Il Vangelo di pace di Cristo è al tempo stesso rivelazione, missione, profezia e saggezza.

Mercoledì 22 Febbraio 2012 15:06

Il nuovo Concordato

Pubblicato da Salvo Celeste

Accordo di revisione del Concordato lateranense

Da tempo era avvertita l’esigenza di una “revisione” del Concordato del 1929 la cui inadeguatezza e il cui anacronismo si erano manifestati a seguito della promulgazione, nel 1948, della Costituzione della Repubblica e del Concilio Ecumenico Vaticano II (1960-1964).

Nell’ottobre del 1976 sia lo Stato italiano che la Santa Sede provvedevano a nominare due distinte commissioni paritetiche con l’incarico di stendere una bozza di revisione del Concordato.

Sabato 28 Gennaio 2012 21:09

Prigionieri della libertà (Ivan Illich)

Pubblicato da Fausto Ferrari

Discorso pronunciato l'8 novembre 1996 al Netherlands Design Institute di Amsterdam.

Lunedì 12 Dicembre 2011 09:08

I Patti Lateranensi

Pubblicato da Salvo Celeste

I Patti Lateranensi

 

Il 1870 fu per la Santa Sede un anno decisivo. Il 20 settembre l'esercito italiano entrava in Roma attraverso la breccia di Porta Pia, sancendo così la fine dello Stato Pontificio. Il Papa perse il potere temporale, che durava dall'anno 756.

Sabato 03 Dicembre 2011 16:45

Vangelo, libro disarmato (Harvey G. Cox)

Pubblicato da Fausto Ferrari

Nel corso dei secoli il Nuovo Testamento è stato usato per giustificare la costruzione della pace ma anche le crociate, sia il pacifismo sia la brutalità.

Pagina 3 di 30

Iscriviti alla Newsletter per ricevere i nostri "Percorsi Tematici" e restare aggiornato sui migliori contenuti del nostro sito

news