Martedì, 26 Settembre 2017
I Dossier

Tutti oggi hanno la percezione di un periodo buio della storia umana.

Ciò che caratterizza, in gran parte, ogni dibattito sulla nonviolenza è il fatto che questa non ha un posto rilevante nel nostro passato. Ciò giustifica la nostra prima reazione che non può che essere di diffidenza, di scetticismo, nonché d'ironia, ora bonaria ora cattiva. Perciò si tratta di rendere chiaro questo dibattito, al di là di ogni equivoco, di ogni malinteso e di ogni confusione.

Venerdì 01 Luglio 2011 08:49

Speranza cercasi (Antonis Samarakis)

Pubblicato da Fausto Ferrari

La conclusione di un racconto del romanziere greco Antonis Samarakis...

Mercoledì 01 Giugno 2011 16:26

Cristiani uniti per la pace (Brunetto Salvarani)

Pubblicato da Fausto Ferrari

Una nuova Convocazione Ecumenica Internazionale indetta dal Consiglio Ecumenico delle Chiese (CEC) intitolata "Gloria a Dio e Pace sulla terra". La Convocazione è la seconda nella storia del movimento ecumenico moderno dopo quella di Seul del 1991...

Oggi, dove avanzano il nichilismo e il relativismo, in un tempo appiattito sul presente, poco aperto al futuro, in una civiltà dominata dallo stress fino ad apparire depressa, il tema della speranza risulta attuale come un segno dei tempi per la Chiesa.

Giovedì 31 Marzo 2011 21:12

Pace e teologia (Eduardo Benvenuto)

Pubblicato da Fausto Ferrari

Il frequente riferimento del magistero e dei credenti alla pace mostra, talora, una scarsa profondità teologica. Il saggio di E. Benvenuto attraversa la storia della teologia e gli scritti più recenti (Jüngel, Molari, Moltmann, Westermann, Weizsäcker, ecc.) per cogliere diversità e consonanze.

Giovedì 31 Marzo 2011 20:45

Il messaggio della capanna di Gandhi (Ivan Illich)

Pubblicato da Fausto Ferrari

Nel gennaio 1978, Ivan Illich durante il suo soggiorno a Sevagramdove fu invitato per inaugurare una conferenza e passò la maggior parte del suo tempo nella capanna di Gandhi. Il presente testo è il risultato della sua meditazione nella capanna del Mahatma.

Mercoledì 09 Febbraio 2011 20:28

I bambini imparano ciò che vivono (Dorothy Law Nolte)

Pubblicato da Fausto Ferrari

Dorothy Law Nolte poetessa americana, anche pedagogista ed insegnante, nata in California il 12 gennaio 1924 e morta in California il 13 novembre 2005. Nel 1954 ha scritto su un settimanale, nella rubrica dedicata ai consigli di famiglia, una poesia che presenta l’educazione dei figli “Children Learn What They Live” (I bambini imparano ciò che vivono).

Mercoledì 09 Febbraio 2011 20:09

La cultura delle differenze (Adel Jabbar)

Pubblicato da Fausto Ferrari

Le culture sono fluide e gli individui interpretano attivamente le loro tradizioni rinnovandole per poter gestire i cambiamenti che le relazioni con gli altri inevitabilmente comportano.

Pagina 5 di 30

Iscriviti alla Newsletter per ricevere i nostri "Percorsi Tematici" e restare aggiornato sui migliori contenuti del nostro sito