Venerdì, 22 Settembre 2017
Stefano Blasi

Stefano Blasi

Esperto di Comunicazione
Responsabile Area Mondo Oggi - Rubrica Ecclesiale

URL Sito:

Lunedì 01 Agosto 2011 23:51

Santo? Non subito

Sono trascorsi trent’anni dal martirio di Monseñor.

«Vi sono storie che ti abbracciano così stretto che non riesci più a dimenticarle».

Il ministro per le Minoranze del govern pachistano, il cattolico Shahbaz Bhatti, è stato barbaramente ucciso a Islamabad mentre si recava al lavoro senza scorta.

Lunedì 01 Agosto 2011 16:13

La morte di un martire cristiano

Che cosa ci insegna l'assassinio del ministro pachistano Shahbaz Bhatti? Andrea Riccardi: «Ci ha dato una grande lezione, mostrando la forza e la bellezza di vivere per gli altri».

La Comunità di Sant’Egidio esprime tutto il suo dolore e la sua costernazione per l’assassinio di Shahbaz Bhatti, ministro per le Minoranze religiose del Pakistan.

Martedì 30 Agosto 2011 06:22

Il Gesù storico secondo Ratzinger

di Vito Mancuso

La libertà di ciascun evangelista nel narrare la figura di Gesù è il simbolo della libertà cui è chiamato ogni cristiano nel viverne il messaggio

di Luigi Bettazzi, Vescovo emerito di Ivrea

Bettazzi risponde alla intervista rilasciata da Luigi Negri a sostegno di Berlusconi e del suo governo.

36011. MODENA-ADISTA.  “Abbiamo bisogno di sentire l’eco delle parole di Gesù nelle parole dei Vescovi”: un gruppo di «cristiani della Chiesa di Modena» ha intitolato così la lettera indirizzata al vescovo della città, mons. Antonio Lanfranchi. La missiva, promossa all’inizio di febbraio dalla comunità cristiana di base del Villaggio Artigiano, nel giro di pochi giorni ha circolato moltissimo all’interno della diocesi, sostenuta e discussa da diversi gruppi ecclesiali, fuori e dentro le parrocchie.

Lunedì 25 Luglio 2011 13:23

I cattolici e l'attuale momento politico

A proposito del rapporto tra chi si dichiara cristiano e la politica attuale

Cattolici, niente da dire ai "cesari" che ci governano?

«Ci rivolgiamo a tutti coloro che non hanno ancora rinunciato a sperare»: è con questo spirito rivolto al futuro che 143 teologi di Germania, Austria e Svizzera hanno pubblicato il 3 febbraio scorso una riflessione condivisa sulla Süddeutsche Zeitung, quotidiano di Monaco di Baviera.

Pagina 1 di 11

Iscriviti alla Newsletter per ricevere i nostri "Percorsi Tematici" e restare aggiornato sui migliori contenuti del nostro sito