Lunedì, 25 Settembre 2017
Spiritualità
Domenica 30 Luglio 2017 09:21

Guardare al futuro (Luciano Sandrin)

Pubblicato da Fausto Ferrari

Ci sono persone che si concentrano più sulle difficoltà vissute come ostacoli insormontabili, e non come sfide e opportunità di crescita. Altre hanno invece un atteggiamento positivo, pur con una visione realistica della situazione.

Domenica 26 Marzo 2017 09:41

Nelle perdite e nei lutti (Arnaldo Pangrazzi)

Pubblicato da Fausto Ferrari

Il "lutto" è una parola che vorremmo non esistesse. È associata al dolore, alla perdita di una persona cara, di una speranza, di un amore o di una amicizia... è una parola che ci accompagna durante tutta la vita fin dal suo sorgere, e richiama la finitezza della nostra condizione di esseri umani...

Profondità della mistica femminile medievale: Beatrice di Nazareth.

Mercoledì 18 Gennaio 2017 08:57

Silence - il film (Fulvio Napoli)

Pubblicato da Salvo Celeste

Silence

Due giovani gesuiti raggiungono il Giappone alla ricerca del loro padre spirituale, Ferreira, ritenuto apostata dalla Compagnia di Gesù e per questo abbandonato al proprio destino. I padri Rodrigues e Garupe, appena approdati, sono immediatamente accolti come nuovi messia dalle comunità cristiane perseguitate che soffrono del loro isolamento e si mostrano assetate di sacramenti, simboli, riti. Si abbandonano al martirio pur di non rinunciare a sostanziare il proprio credo negli atti in cui prende corpo la fede.

Lunedì 21 Novembre 2016 20:33

"Ecco verranno giorni... " (don Decio Cipolloni)

Pubblicato da Salvo Celeste

L'Avvento, che segna l'inizio dell'anno liturgico, tempo da vivere insieme a Cristo e alla sua storia, ricorda che se la prima e immediata suggestione è quella di pensare al Natale, il senso più vero invece è quello di attendere il ritorno di Cristo alla fine dei tempi.

Qual è la distanza che ci separa dal Cristo – e dal Cristo crocifisso?

Martedì 01 Novembre 2016 10:43

L’accoglienza (Mario Bizzotto)

Pubblicato da Fausto Ferrari

«Il saggio è colui che ha percorso tutti i gradi della tolleranza e ha scoperto che la fraternità ha uno sguardo e l'ospitalità una mano. La distanza che ci separa da uno straniero è la distanza che ci separa da noi stessi» (Edmond Jabès).

Martedì 30 Agosto 2016 09:36

Noi siamo gocce d'acqua (Raimon Panikkar)

Pubblicato da Fausto Ferrari

Che cosa accade all'acqua quando la goccia cessa di esistere? Niente. La goccia cade nel mare, ma l'acqua tuttavia non scompare…

Martedì 30 Agosto 2016 09:11

Il pane e il cuore (Mario Bizzotto)

Pubblicato da Fausto Ferrari

Per molti il pane è carico di ricordi. Fa pensare ai tempi della miseria, quando spezzato e consumato alla stessa tavola diventava espressione della solidarietà. Ma dice anche la speranza d'un mondo migliore, dove non ci saranno più affamati.

Pagina 1 di 90

Iscriviti alla Newsletter per ricevere i nostri "Percorsi Tematici" e restare aggiornato sui migliori contenuti del nostro sito