Domenica,11Dicembre2016
Sabato 26 Novembre 2011 17:44

L'agnello belava dolcemente (Juan Ramón Jiménez)

Valuta questo articolo
(1 Vota)
L'agnello belava dolcemente (Juan Ramón Jiménez)

Juan Ramón Jiménez è stato un poeta spagnolo, premio Nobel per la letteratura nel 1956.

     L'agnello belava dolcemente.
L'asino, tenero, si rallegrava
in un caldo richiamo.
Il cane latrava,
quasi parlando alle stelle...
    Mi destai. Uscii. Vidi orme
celesti nel suolo
fiorito
come un cielo
capovolto.
    Un alito tiepido e dolce
velava il bosco;
la luna andava declinando
in un tramonto d'oro e di seta,
che sembrava un ambito divino...
    Il mio petto palpitava,
come se il cuore avesse avuto vino...
    Aprii la stalla per vedere se
era li.
    C'era!

Juan Ramón Jiménez

(tratto da Segunda antolojía poética, Madrid 1945. Traduzione di Patrizia Spinato)

 

Ultima modifica Giovedì 25 Dicembre 2014 10:08
Fausto Ferrari

Fausto Ferrari

Religioso Marista
Area Formazione ed Area Ecumene; Rubriche Dialoghi, Conoscere l'Ebraismo, Schegge, Input

Iscriviti alla Newsletter per ricevere i nostri "Percorsi Tematici" e restare aggiornato sui migliori contenuti del nostro sito