Martedì,06Dicembre2016
Mercoledì 14 Dicembre 2011 22:49

Avvento (Fausto Ferrari)

Valuta questo articolo
(1 Vota)
Avvento (Fausto Ferrari)

Adventus è un termine latino da cui deriva il nostro "avvento" ed in italiano, nel  significato più diffuso, indica l'attesa.

Già giunge la sera
e i passi volgono al ritorno
ma nella penombra delle stanze
lenta e faticosa si fa l’attesa
dell’amante
con il dito a segno fra le pagine

Nel tempo la memoria della prima attesa
si china sulla mangiatoia
nel tempo l’attesa del compimento
scruta l’orizzonte
della prossima venuta

Nelle pieghe della notte
quando l’insonne accompagna
i rintocchi della campana
fino alle soglie dell’aurora
il volo della civetta ripropone
l’agnello e la spada

Nel tempo la memoria si fa attesa
nel tempo dell’attesa
Nel primo giorno e nel giorno ultimo
sempre è il tempo dell’attesa

Nei meandri contemporanei
l’abbaglio e la titubanza
scorrono tra le dorate sponde
della frenesia e della dimenticanza
e nel tempo non si ha più tempo
per attendere il compimento del tempo

Nel tempo l’attesa si fa memoria d’una promessa
e la promessa inizio ed esaurimento del tempo:
sospesi con nostalgia nel tempo
attendiamo il compimento della liberazione

Fausto Ferrari

 

Ultima modifica Giovedì 24 Novembre 2016 09:07
Fausto Ferrari

Fausto Ferrari

Religioso Marista
Area Formazione ed Area Ecumene; Rubriche Dialoghi, Conoscere l'Ebraismo, Schegge, Input