Martedì, 12 Novembre 2019
Maestri Contemporanei
Maestri Contemporanei

Maestri Contemporanei (117)

Sabato 04 Maggio 2019 22:36

Il Risorto (Giovanni Vannucci)

Pubblicato da Fausto Ferrari

La Resurrezione fonda il dogma della mia resurrezione. Perché se è risorto Lui, risorgeremo anche noi. Ecco il secondo momento della resurrezione: la resurrezione temporale rispetto a noi, cioè il tradurre in me nel tempo la resurrezione di Cristo: e comporta un modo diverso di giudicare rispetto alle cose, agli avvenimenti, a me stesso.

Non possiamo negare che l’ecologia sia sorta in ambienti estranei alla Chiesa e che, fino a mezzo secolo fa, le Chiese non solo non mostravano sensibilità per la questione ecologica, ma mantenevano anche una visione antropocentrica contraria alla cura della natura... La Bibbia mostra che tutto l’universo è sacro.

Tutte le religioni conosciute, in un modo o nell'altro, considerano la natura un luogo speciale della manifestazione del Mistero divino, con la differenza che alcune pongono maggiormente l'accento sulla sacralità della stessa natura, percepita come divina.

Martedì 03 Maggio 2016 10:21

Vita nuova nello Spirito (Giovanni Vannucci)

Pubblicato da Fausto Ferrari

Tutto è riunificato nella forza santificante dello Spirito che nell'uomo è disceso mediante l’opera redentrice di Cristo. L’amore sconfinato di Cristo è passato dalla sua manifestazione visibile, nella storia, nello spazio e nel tempo, ed è penetrato nelle profondità dell’essere creato.

Domenica 10 Gennaio 2016 10:47

Il Signore del tempo nuovo (Giovanni Vannucci)

Pubblicato da Fausto Ferrari

L'attesa dell'umanità del Cristo è l'atto di fede necessario, perché l'umanità viva nella sua essenza e superi i piani dell'esistenza nella realizzazione della suprema conoscenza. Ciò è possibile cambiando del tutto la consueta direzione mentale per vivere il Tempo nuovo portato da Gesù.

Martedì 01 Settembre 2015 10:16

L'infinita Coscienza (Giovanni Vannucci)

Pubblicato da Fausto Ferrari

Amore di Cristo, amore forte e combattivo, generoso e pronto; amore obbediente, servizievole e leale; amore che non rende deboli, ma fa forti i deboli; amore sincero che rende sinceri perché fuori di ogni egoicità e che esige la pienezza del contraccambio.

Come dobbiamo pensare al mistero dell'Ascensione del Signore?

Domenica 30 Novembre 2014 09:32

Perché il deserto? (Giovanni Vannucci)

Pubblicato da Fausto Ferrari

Vivere religiosamente implica la costante consapevolezza che tutto è tenuto in movimento dall'incolmabile assenza che permette all'uomo di comprendere che Dio è l'ultimo futuro di quanto ha esistenza.

Lunedì 02 Giugno 2014 21:07

La discesa dello Spirito (Giovanni Vannucci)

Pubblicato da Fausto Ferrari

I discepoli divennero quello che noi tutti siamo chiamati a divenire: quello che Adamo era prima che il mondo fosse: un po’ di materia e un irraggiare e un folgorare dello Spirito.

Pagina 1 di 13

Iscriviti alla Newsletter per ricevere i nostri "Percorsi Tematici" e restare aggiornato sui migliori contenuti del nostro sito

news

per contattarci: 

info@dimensionesperanza.it