Giovedì, 19 Ottobre 2017
Spiritualità della Vita Religiosa
Spiritualità della Vita Religiosa

Spiritualità della Vita Religiosa (181)

Si tengano lontani dallo spirito del mondo, siano cioè spogli di ogni cupidigia delle cose terrene e di ogni considerazione di sé; si sforzino di rinnegare completamente se stessi in tutto, non cercando le cose loro ma unicamente quelle di Cristo e di Maria; considerandosi come stranieri e pellegrini sulla terra...

La forza di un sorriso non sta in un sorriso forzato...

Sabato 20 Agosto 2011 18:33

San Bernardo uomo della gioia

Pubblicato da Fausto Ferrari

Se ascoltiamo i suoi contemporanei, ciò che caratterizzava quest'uomo combattivo era la sua gioia.

Domenica 07 Agosto 2011 11:31

I rischi dell'ambiguità (Crea Giuseppe)

Pubblicato da Fausto Ferrari

Le persone corrono un grave rischio quando perdono di vista il senso delle loro scelte evangeliche e assumono uno stile di vita che è in contraddizione con il carattere profetico della vocazione di consacrazione.

Il mondo che c'era durante il Concilio oggi non c'è più. Ma la meravigliosa è questa: le indicazioni del concilio continuano a rimanere valide. Riflessione di p. Sorge su i 50 anni dal Vaticano II.

Colin era dell'avviso che alla vita religiosa marista fosse necessaria una particolare esperienza spirituale, che egli chiama goùter Dieu, gustare Dio.

Allora, grazie a te, grazie a questa lettera di trascinarci nella spirale infinita della rivelazione del mistero di Dio e del suo disegno di salvezza.

Giovedì 14 Luglio 2011 17:56

Accetta la tua fragilità (Enzo Brena)

Pubblicato da Fausto Ferrari

Psicologia e vita consacrata. Esperienza scomoda e difficile da gestire, la dimensione del nostro limite connaturale è un passaggio obbligato, l'unico terreno su cui può germinare e crescere la promessa evangelica di una vita piena.

Lunedì 11 Luglio 2011 21:54

Parola e mistero (P. Carlo Morandin osb)

Pubblicato da Fausto Ferrari

L'esperienza interiore della Parola di Dio è sorgente della Spiritualità cristiana. E' una Parola scritta e consegnata agli uomini come «compagno di viaggio ».

Venerdì 01 Luglio 2011 20:17

Quel mondo tanto amato da Dio (Arrighini Angelo)

Pubblicato da Fausto Ferrari

Dalla “fuga” alla “riscoperta” del mondo: una grande “sfida teologica” del Vaticano II per una più profonda spiritualità a servizio degli uomini del nostro tempo.

La spiritualità può essere intesa come il perfetto esercizio della vita cristiana sotto la guida dello Spirito Santo secondo la chiamata e i doni ricevuti, al fine di edificare il corpo di Cristo, che è la Chiesa.

Sorprende non poco incontrare nell'epistolario paolino - così vigoroso, stringente nella trattazione teologica e così appassionato, inflessibile nelle arringhe contro le deviazioni morali - molteplici attestazioni del legame vitale, caldo e altamente affettivo che la predicazione del Vangelo, l'amore di Cristo crea tra l'Apostolo - il ministro della Parola di Dio - e le sue comunità.

Pagina 4 di 16

Iscriviti alla Newsletter per ricevere i nostri "Percorsi Tematici" e restare aggiornato sui migliori contenuti del nostro sito

news