Venerdì, 15 Dicembre 2017
Lunedì 12 Luglio 2004 20:37

Il nuovo segretario generale

Valuta questo articolo
(0 voti)

Consiglio Ecumenico delle Chiese

Il 28 agosto 2003 a Ginevra è stato eletto il nuovo segretario generale del Consiglio Ecumenico delle Chiese (CEC). Si tratta di un esponente della Chiesa Medotista, il pastore Samuel Kobia. E' il primo africano a ricoprire la carica di segretario generale.

 

 

Samuel Kobia è nato in Kenya nel 1947. Ministro ordinato della Chiesa Metodista, è sposato e padre di quattro figli. Ha consiguito vari titoli accademici in teologia e un Master degree in urbanistica presso il MIT (Massachusetts Institute of thecnology). Ha ricoperto numerosi incarichi all'interno della sua Chiesa e negli organismi di partecipazione ecumenica. Ha alle spalle una lunga esperienza nella conduzione dei progetti del CEC.

«Se vuoi andare in fretta, corri da solo; se vuoi andare lontano, cammina insieme», ha detto Kobia nella conclusione del suo discorso d'accettazione dell'incarico. Nella conferenza stampa, tra l'altro, si è espresso in questi termini: «Credo che il ventunesimo secolo sarà un secolo nel quale la spiritualità si porterà in primo piano nella nostra vita. L'accompagnamento spirituale sarà perciò quello che è stata la solidarietà sociale nel ventesimo secolo».

Ultima modifica Mercoledì 08 Dicembre 2010 19:55
Fausto Ferrari

Fausto Ferrari

Religioso Marista
Area Formazione ed Area Ecumene; Rubriche Dialoghi, Conoscere l'Ebraismo, Schegge, Input

Iscriviti alla Newsletter per ricevere i nostri "Percorsi Tematici" e restare aggiornato sui migliori contenuti del nostro sito

news