Giovedì, 23 Ottobre 2014
Visualizza articoli per tag: Geopolitico, geopolitica
Lunedì 02 Dicembre 2013 20:20

L'Arabia Saudita, un pericolo in agguato

Ali Anouzla

Dalla penisola arabica alle coste dell'Atlantico, i regimi arabi nutrono la stessa paura di vedere un giorno i loro popoli scuotersi dal giogo della dittatura. Ve ne è anche uno che si improvvisa base di riserva per tutti gli altri, finanziando, promuovendo e proteggendo i tiranni, fino al punto di offrire asilo ai fuggiaschi, curare malati o assicurare la difesa di quelli di loro che sono stati imprigionati. Ho citato l'Arabia Saudita.

Qatar vs Arabia Saudita, la battaglia dei titani

Se la "Primavera araba" ha preso il mondo di sorpresa, per la sua spontaneità, resta il fatto che le manipolazioni, di cui si è appena iniziato a sbrogliare la matassa, sono andate al galoppo, fin dalle prime scaramucce.

Pubblicato in Mondo Oggi - Geopolitico
Domenica 02 Giugno 2013 17:01

La situazione siriana

Mentre all’inizio del secolo scorso la prima Guerra Mondiale, sorta in Europa, sconvolse il mondo intero, all’inizio di questo secolo le guerre in Medio Oriente e nel Nord Africa, conosciute con il nome di “Primavera Araba”, attirarono e attirano ancora oggi l’attenzione di tutto il mondo.

Pubblicato in Mondo Oggi - Geopolitico
Martedì 11 Dicembre 2012 21:12

Dall'azzardo 6 miliardi di costi sociali

Il "gioco" non vale la candela. A fronte degli 8 miliardi di euro incassati dall’erario in un anno, lo Stato deve affrontare circa 6 miliardi di costi sociali e sanitari che il gioco patologico comporta per la collettività.

Pubblicato in Mondo Oggi - Geopolitico
Domenica 25 Novembre 2012 18:29

Uomini che aggrediscono le donne

Se mi lasci ti cancello. Dalla tua vita, dal tuo futuro, dalle persone che ti vogliono bene. In Italia, troppe volte, le donne muoiono così.

Pubblicato in Mondo Oggi - Geopolitico
Lunedì 29 Ottobre 2012 21:28

Anche il Vaticano vuole la Tobin Tax

Il Vaticano si dice favorevole alla Tobin Tax, auspicando la tassazione di alcune transazioni finanziarie e motivandola con ragioni di «giustizia sociale».

Pubblicato in Mondo Oggi - Geopolitico
Pagina 1 di 59