Martedì, 14 Agosto 2018
Il creato lodi Dio - 2a parte

Il creato lodi Dio - 2a parte

suor Maria Maria degli Angeli – Carmelitana scalza

I dolori del parto, o i nodi dell’autocefalia ucraina (Vladimir Zelinskij)

I dolori del parto, o i nodi dell’autocefalia ucraina (Vladimir Zelinskij)

Il problema dell’indipendenza da Mosca della Chiesa ortodossa ucraina è un nodo di Gordio apparentem...

Del morire (e del vivere) - Prefazione (Mons. Luigi Bettazzi)

Del morire (e del vivere) - Prefazione (Mons. Luigi Bettazzi)

La morte è l'unica esperienza comune a tutta l’umanità che non si può conoscere prima. Il libro spaz...

Cuore sacratissimo di Gesù

Cuore sacratissimo di Gesù

   Suor Maria degli Angeli     Carmelitana Scalza

Santissimo Corpo e Sangue di Cristo

Santissimo Corpo e Sangue di Cristo

(Anno B) - don Squizzato

L’epoca dei regni di Israele e Giuda - 1a parte

L’epoca dei regni di Israele e Giuda - 1a parte

1a parte Prof. Dario Vota INDICE: a - L'incursione di Shoshenq in Palestina b - I Regni di Israe...

Riconciliazione: la croce e la gioia. La riflessione ortodossa (Vladimir Zelinskij)

Riconciliazione: la croce e la gioia. La riflessione ortodossa (Vladimir Zelinskij)

La riconciliazione proviene non da qualche buona volontà laica, ma dalla Scrittura stessa dall'inter...

Tra fede e incomprensione (Marco Vironda)

Tra fede e incomprensione (Marco Vironda)

Solo chi riconosce Gesù e chi Egli sia può seguirlo, e solo chi lo segue fino alla fine può riconosc...

Che cos'è la Bibbia?

Che cos'è la Bibbia?

La Bibbia "interpreta" la storia. La Bibbia è la trascrizione della storia di un popolo che per la ...

«Ravviva il dono che è in te» (2 Tim 1,6) (Piera Grignolo)

«Ravviva il dono che è in te» (2 Tim 1,6) (Piera Grignolo)

Per iniziare un cammino di riappropriazione della propria vita e della propria scelta vocazionale è ...

Il Padre mio vi dà il pane dal cielo ….

Il Padre mio vi dà il pane dal cielo ….

Dal Vangelo secondo Giovanni (Gv 6,28-33.46-58)   Procuratevi non il cibo che perisce, ma qu...

Il luogo del disvelamento: la camera da letto; luogo dell’intimità, della confidenza, del riposo.

Il luogo del disvelamento: la camera da letto; luogo dell’intimità, della confidenza, del riposo.

Tu sei stato piccolo e ora sei grande, e sai che la camera è testimone della nostra vita, delle gioi...

L’intruso dentro di noi (Salvatore Passari)

L’intruso dentro di noi (Salvatore Passari)

L’intruso è però anche una dolorosa metafora dell’esistenza, che coniuga insieme dolore e fragilità...

L’incontro con l'intruso. Pagine bibliche (Rosanna Virgili)

L’incontro con l'intruso. Pagine bibliche (Rosanna Virgili)

Infrange gli equilibri, apre il cerchio. Ti spinge sull’orlo del cortile, ti sbatte sulla strada, ti...

La vita affettiva dei preti

La vita affettiva dei preti

Come vivono i sacerdoti le relazioni interpersonali, gli affetti, i sentimenti?  Il volume...

Riposo eterno (Faustino Ferrari)

Riposo eterno (Faustino Ferrari)

Quando si partecipa ai riti di un funerale religioso, una espressione che viene spesso ripetuta (nei...

Teologia e psicologia: resistenza, indifferenza, resa o integrazione? (prima parte) (Bruno Forte)

Teologia e psicologia: resistenza, indifferenza, resa o integrazione? (prima parte) (Bruno Forte)

Il titolo di questa riflessione è volutamente “drammatico”: esso vorrebbe evocare sin dall'inizio la...

La preghiera di Gesù nel Vangelo di Luca (Sr. Germana Strola o.c.s.o)

La preghiera di Gesù nel Vangelo di Luca (Sr. Germana Strola o.c.s.o)

Le Parole della Bibbia La preghiera di Gesù nel Vangelo di Luca di Sr. Germana Strola o.c.s.o &nb...

Preghiere ortodosse. Le preghiere del mattino

Preghiere ortodosse. Le preghiere del mattino

Illumina gli occhi della mia mente ed apri le mie labbra perché studi le tue parole, comprenda i ...

Ma che paradiso è quel

Ma che paradiso è quel "riposo eterno? (Bruno Forte)

La vita eterna è un perenne cominciare nell’amore, è l’esperienza di un Dio che è inesauribilmente C...

Il sangue (Ndjock Ngana)

Il sangue (Ndjock Ngana)

Disumano è chi lo versa / non chi lo porta.

PIU' STANCHI CHE RIPOSATI

Sembra emergere ancora più forte in questo tempo privilegiato di vacanze, nel suo picco massimo, come è il mese di agosto, la stanchezza quasi esistenziale dei piccoli e dei grandi, meno degli anziani, temprati come sono stati dalla durezza della fatica e dalla morigerata condizione di vita.

 

Ogni anno tutti si ripropongono di fare delle ferie il tempo massimo del riposo, delle evasioni, di nuove e affascinanti esperienze, di rendere meno monotono lo stesso mare o la stessa montagna, meno stucchevoli i divertimenti. Dovunque vi troviate, cari lettori, o ancora al posto di lavoro, o già sotto l’ombrellone, o tra i folti alberi della saluberrima montagna, pensate che continuate a portare con voi, pur alleggeriti nell’abbigliamento al minimo consentito dal pudore, laddove ancora c’è, le problematiche del quotidiano, sia quello familiare, sia quello lavorativo.

 

Ci si potrebbe scrollare di dosso il peso del lavoro, sospeso per il momento, ma dentro può restare la rabbia che l’appesantisce o la gratificazione che lo solleva, come restano le preoccupazioni economiche, se il lavoro è deficitario o se non produce quanto si vorrebbe, senza pensare a chi da tempo ne è stato privato e con esso, ancora più mortificata l'esistenza e la stessa propria dignità.

 

Riguardo poi alla vita familiare, le ferie per molti servono per consolidare i vincoli parentali, in altri invece possono evidenziare ancora più conflitti e aumentare la fatica di gestirle, perchè ai figli non sia negato di stare un po’ con il padre e un po’ con la madre, tenute presenti le inevitabili problematiche che le separazioni matrimoniali impongono.

 

In tutto questo come tentare di sedare la veemenza delle preoccupazioni, come rompere la routine del quotidiano, come guardare con serenità le persone che stanno prendendo lo stesso sole o salendo la stessa montagna? Vuoi estraniarti da tutto? Ti perderesti ancora di più, perchè le ferie non azzerano i mali del mondo, le tragedie dell’esistenza umana, specialmente in questi drammatici tempi di paure, di violenze inaudite e gratuite.

 

Possono però le vacanze diventare occasione per visualizzare i problemi esistenziali senza ingigantirli, ma per ricondurli alla “normalità” della vita. Le vacanze possono aprirci gli orizzonti dello spirito senza perderci, come si perde il nostro sguardo in quelli del mare o dei monti.

 

Qualche saggio contemplativo, plasmato dal silenzio dell’animo oltre che da quello della natura, ci suggerisce di gestire il tempo delle vacanze non con lo stile degli “ozii” degli antichi romani che si perdevano nella corruzione, ma per “ricostruire il nutrimento del corpo e dello spirito”. Il corpo più satollo che sedato, lo spirito più atrofizzato che vivo, hanno bisogno di riprendere quota per non perdersi tra le banalità dei costumi che umiliano l’uno e l’altro, per aspirare alla vera libertà che permette di “discernere di cosa e di chi siamo schiavi”.  Non è forse il tempo anche per recuperare il gusto della preghiera, per chi è familiare con il Signore, cercando il luogo sacro o quello improvvisato dove si celebra la messa? Per chi invece è chiuso alla fede, per interrogarsi, perchè non affidi al caso le meraviglie del creato e tanto più della sua meravigliosa esistenza.

 

Se le giornate sono vissute nello spirito della vera vacanza, non si diventa vacanzieri, eclissando sentimenti, stile di vita,rispetto delle regole, responsabilità, nè il senso del divino e dell’umano, che costituiscono la grandezza dell’uomo.


don Decio Cipolloni

 
Sostieni Dimensione Speranza
Clicca sull'immagine qui in alto oppure effettua una donazione direttamente con Paypal

Dona il 5xMille a Dimensione Speranza ONLUS

Finestra sul Web

Vatican Insidercomunita s egidio Vita  limes tempi 2 Quotidiano Avvenire cristiana  logo hd  NigriziaAgenzia SIR

Ultime dalle Aree Tematiche

Beatitudini oggi. Rilettura del messaggio evangelico (Pier Giordano Cabra)

Beatitudini oggi. Rilettura del messaggio evangelico (Pier Giordano Cabra)
In un mondo lacerato da guerre e discordie la Chiesa e la vita consacrata sono chiamate a testimoniare lo spirito delle beatitudini. Ma prima bisogna contemplare, ascoltare, lasciarsi...

Prepararsi alla prova (Antonino Rosso)

Prepararsi alla prova (Antonino Rosso)
Figlio mio, se ti presenti per servire il Signore prepara l'anima tua alla prova. Mettiti sulla strada giusta e mostrati deciso, per non smarrirti nel tempo dell'avversità (Siracide...

Silenzio e vita spirituale (Aldo Basso)

Silenzio e vita spirituale (Aldo Basso)
Il silenzio non è solo tacere o stare semplicemente da soli: il silenzio da imparare è quello interiore. È necessario per curare e arricchire la vita interiore.

Dopo aver letto Gaudete et exultate (Faustino Ferrari)

Dopo aver letto Gaudete et exultate (Faustino Ferrari)
Forse molti saranno portati a ritenerlo un documento minore. Mi sembra che la forza del testo stia proprio nella sua consistente dimensione spirituale.

L'amore fatto polvere (José Gonzàlez Faus)

L'amore fatto polvere (José Gonzàlez Faus)
È tesi della cultura attuale che la sessualità continui ad essere un argomento pendente per la Chiesa. In questa tesi c'è una buona parte di verità. Tuttavia bisogna aggiungere...

Mosè e il monoteismo (Bernard Renauld)

Mosè e il monoteismo (Bernard Renauld)
Si concorda nel riconoscere che la chiara affermazione del monoteismo, quale apparirà nel Deutero-Isaia (Is 40-55), per esempio, è il risultato di una lunga evoluzione. 

I dolori del parto, o i nodi dell’autocefalia ucraina (Vladimir Zelinskij)

I dolori del parto, o i nodi dell’autocefalia ucraina (Vladimir Zelinskij)
Il problema dell’indipendenza da Mosca della Chiesa ortodossa ucraina è un nodo di Gordio apparentemente inestricabile. Ma non è solo questione di interessi politici contrastanti....

Cos'è la moschea? (Filippo Re)

Cos'è la moschea? (Filippo Re)
Moschee inquiete, moschee che ribollono di tensioni, moschee senza pace. Ma quanti sanno davvero cos'è una moschea e che ruolo esercita nella società musulmana?

Meditazione Rm 8.12-27 (Vladimir Zelinskij)

Meditazione Rm 8.12-27 (Vladimir Zelinskij)
La fede è il modo di conoscere le cose che non si vedono. E noi le conosciamo insieme e questa conoscenza condivisa ci porta alla grande speranza dell’unità nella fede.

Fra insicurezza e prepotenza. Il fenomeno del bullismo (Virginio Nava)

Fra insicurezza  e prepotenza. Il fenomeno del bullismo (Virginio Nava)
Con il termine "bullismo" generalmente si indica il fenomeno delle prepotenze perpetrate da bambini e ragazzi nei confronti dei loro coetanei soprattutto in ambito scolastico. Il termine...

La famiglia un soggetto dimenticato (Luciano Sandrin)

La famiglia un soggetto dimenticato (Luciano Sandrin)
Nell'esperienza della malattia, della disabilità e del dolore, le attenzioni spesso si concentrano solo sul soggetto direttamente interessato e non prendono in considerazione la sofferenza...

"Sono fatto così"

"Sono fatto così"
La fragilità insita nella natura umana e la cultura libertaria dominante ai nostri giorni sono le concause i principali della scarsa maturità morale rilevabile in moltissimi adulti,...

Le mille vite dell'homo sovieticus (Faustino Ferrari)

Le mille vite dell'homo sovieticus (Faustino Ferrari)
Alcune considerazioni, ritornando dopo trent'anni in un paese dell'ex Unione Sovietica...

Aoun, una speranza nuova per il Libano (P. Fadi Sotgiu Rahi)

Aoun, una speranza nuova per il Libano (P. Fadi Sotgiu Rahi)
Le speranze, nei giorni precedenti alle elezioni in Libano, sono espresse in questo articolo. L'ex generale Aoun è stato effettivamente eletto presidente il 31 ottobre.

Sondaggi e formazione della volontà popolare

Sondaggi e formazione della volontà popolare
di Luca Ricolfi - Questo articolo è una risposta alla domanda: perché le indagini d'opinione stanno sbagliando le previsioni?

Gli utenti del sito

Utenti registrati : 5504
Ultimo utente registrato : Maksimcreft
Utenti registrati online : 0
Oggi : 1 Registrazioni
Questa settimana : 11 Registrazioni
Ultimo mese : 110 Registrazioni

Iscriviti alla Newsletter per ricevere i nostri "Percorsi Tematici" e restare aggiornato sui migliori contenuti del nostro sito

news