Lunedì, 21 Agosto 2017
Domenica 15 Gennaio 2006 19:55

Salmo 46

Valuta questo articolo
(0 voti)

Salmo del regno e di intronizzazione.

Inno di lode all’Altissimo, re dei popolo.

Profetico, messianico, escatologico.

 

2 Applaudite, popoli tutti,

acclamate Dio con voci di gioia;

3 perché terribile è il Signore, l’Altissimo,

re grande su tutta la terra.

 

4 Egli ci ha assoggettati i popoli,

ha messo le nazioni sotto i nostri piedi.

5 La nostra eredità ha scelto per noi,

vanto di Giacobbe suo prediletto.

6 Ascende Dio tra le acclamazioni,

il Signore al suono di tromba.

 

7 Cantate inni a Dio, cantate inni;

cantate inni al nostro re, cantate inni;

8 perché Dio è re di tutta la terra,

cantate inni con arte.

 

9 Dio regna sui popoli,

Dio siede sul suo trono santo.

10 I capi dei popoli si sono raccolti

con il popolo del Dio di Abramo,

perché di Dio sono i potenti della terra:

egli è l’Altissimo.

 

Le righe seguenti ti aiuteranno a comprendere meglio il salmo.

 

È un salmo di ampio respiro come prospettiva religiosa,infatti la contemplazione delle “altezze” di Dio dilatano gli orizzonti su tutta la terra, al di là di razzismi, chiusure, grettezze.

Inoltre la contemplazione della paternità di Dio guida alla consapevolezza di esserne figli.

Da qui nascono il desiderio, il bisogno, la preghiera che tutti siano fatti partecipi della medesima scoperta di Dio e si uniscano nel canto di lode.

Al termine del salmo è la visione escatologica del regno in cui nell’unità del Cristo saranno “i capi dei popoli raccolti con il popolo del Dio di Abramo”.

 

Ora verifica se hai ben compreso le righe precedenti, poi rileggi attentamente il salmo secondo le indicazioni della pagina fissa.

 

Può esserti anche di aiuto per una migliore comprensione ed interiorizzazione la seguente frase del Nuovo Testamento.

Dio l’ha esaltato e gli ha dato il nome che è al di sopra di ogni altro nome; perché nel nome di Gesù ogni ginocchio si pieghi nei cieli, sulla terra e sotto terra; e ogni lingua proclami che Gesù Cristo è il Signore, a gloria di Dio Padre. Fil 2, 9-11.

 

Puoi concludere la preghiera con la seguente colletta salmica.

 

O Dio, il cui regno è regno di amore, di pace e di salvezza, attira al tuo soavissimo giogo tutti i popoli della terra, perché vicino a te. Padre, si ritrovino fratelli, e cantino insieme la tua lode.

  

Clicca qui per tornate all'INDICE del TEMA: “Salmi”

 

 

 

Ultima modifica Venerdì 03 Gennaio 2014 11:33
Giorgio De Stefanis

Giorgio De Stefanis

Esperto di comunicazione e di Marketing.
Operatore di pastorale familiare

Responsabile Area Proposte di Esperienze Formative
Rubriche Cammini di esperienze di comunicazione, Storie di donne e di uomini

Altro in questa categoria: « Salmo 45 Salmo 47 »

Iscriviti alla Newsletter per ricevere i nostri "Percorsi Tematici" e restare aggiornato sui migliori contenuti del nostro sito