Mercoledì, 17 Ottobre 2018
Giovedì 14 Dicembre 2017 11:26

Le tue misericordie, o mio Signore, io canterò

Valuta questo articolo
(0 voti)

Suor Maria degli Angeli

Carmelitana Scalza

Le tue misericordie, o mio Signore,

io canterò in eterno nel tuo cielo;

quando nel tuo Mister, squarciato il velo,

naufragherò, beata, nel tuo Amore.

In quell'Amore per cui fui creata,

e che ogni istante di mia vita avvolge,

sì ch'essa tutta sol per Te si svolge,

finché verrà da Te, in Te eternata.

Allora quel mio canto, non più mio,

sarà dal tuo Amore in me cantato.

In Lui ti ridarò quanto m'hai dato

e il nostro gaudio sarà pieno, o Dio.

Clicca qui per andare al Tema "La poesia" in "Altre forme di preghiera"



Ultima modifica Giovedì 14 Dicembre 2017 12:06
Giorgio De Stefanis

Giorgio De Stefanis

Esperto di comunicazione e di Marketing.
Operatore di pastorale familiare

Responsabile Area Proposte di Esperienze Formative
Rubriche Cammini di esperienze di comunicazione, Storie di donne e di uomini