Mercoledì, 19 Settembre 2018
Venerdì 09 Febbraio 2018 18:38

“La mia vita, Signore, già volge verso sera”

Valuta questo articolo
(2 voti)

Suor Maria degli Angeli

Carmelitana Scalza

La mia vita, Signore,

già volge verso sera;

ma pur nel mio cuore

canta la primavera

che dolce in me ridesta

l'eco di un canto antico:

letizia di una festa,

vision di un giorno amico.

quando bianco vestita

nel serto mio di sposa,

t'offrivo la mia vita

quale fiammante rosa.

Vita per Te vissuta

nell'ombra del Carmelo.

Pel mondo fu perduta:

ma viva fu pel Cielo.

Clicca qui per andare al Tema "La poesia" in "Altre forme di preghiera"

Ultima modifica Venerdì 09 Febbraio 2018 18:54
Giorgio De Stefanis

Giorgio De Stefanis

Esperto di comunicazione e di Marketing.
Operatore di pastorale familiare

Responsabile Area Proposte di Esperienze Formative
Rubriche Cammini di esperienze di comunicazione, Storie di donne e di uomini