Martedì, 13 Novembre 2018
Martedì 04 Settembre 2018 17:24

Ascolta la meditazione del mio cuore, o Dio!

Valuta questo articolo
(0 voti)

Suor Maria degli Angeli

Carmelitana Scalza

 

V'è nel mio cuore un canto misterioso,

d'amor, di luce e di silenzio fatto.

Esso sta là, nel più profondo ascoso;

non sale al labbro.

Fremiti d'ali, sboccio di corolle,

un volteggiar di petali nell'aura

profumata, cadenti sopra zolle

di terra arata.

 

Sogni di mamme con una culla accanto,

gioie serene e trepide speranze,

forman le note acute del mio canto;

mentre le gravi

formate son dal sanguinar dei cuori,

da gemiti repressi e muto pianto

d'alme e di corpi oppressi dai dolori

di questa vita.

 

E' questo il canto che si canta in cuore

e che orecchio mortal non può ascoltare:

ma ben l'ascolti Tu, dolce Signore,

quale preghiera!

 

 

Clicca qui per andare al Tema "La poesia" in "Altre forme di preghiera"

 

 

Ultima modifica Martedì 04 Settembre 2018 17:44
Giorgio De Stefanis

Giorgio De Stefanis

Esperto di comunicazione e di Marketing.
Operatore di pastorale familiare

Responsabile Area Proposte di Esperienze Formative
Rubriche Cammini di esperienze di comunicazione, Storie di donne e di uomini