Lunedì, 22 Aprile 2019
Lunedì 18 Marzo 2019 17:48

Beati i poveri di spirito In evidenza

Valuta questo articolo
(0 voti)

suor Maria Maria degli Angeli

– Carmelitana scalza

Umile Chiara, vergine sorella,

rapita l'ha l'amor di Cristo nudo

che sulla Croce, povertà inanella

e che noi tutti non amò per ludo.

Per divenir la Sposa dell'Agnello,

il cui amor Tu cerchi qual tesoro,

sotto la rude man del Poverello

cadon le chiome tue: pioggia d'oro.

Qual mazzo a terra, d'avvizziti fiori,

stan le seriche vesti e i tuoi gioielli,

mentre per gioia Tu ti trascolori,

nel sacco rivestir dei Poverelli.

Libera e sciolta d'ogni orpello umano,

segui di Cristo i passi luminosi,

mentre racchiusa nel tuo San Damiano

prepari al mondo giorni più radiosi.

Madonna Povertà al suo umil desco

con la tua voce, o Chiara, ancor c'invita,

e dove ancora noi riavrem la vita.

Umile Chiara, Vergine Sorella,

prega lì in Cielo, Cristo nostro Sposo,

perché nella sua Chiesa, ognor più bella,

ritrovi il mondo, alfin, pace e riposo.

 

Clicca qui per andare all'INDICE di questo TEMA: "Poesia" in "Altre forme di preghiera"

 

 

 

 

Ultima modifica Lunedì 18 Marzo 2019 18:19
Giorgio De Stefanis

Giorgio De Stefanis

Esperto di comunicazione e di Marketing.
Operatore di pastorale familiare

Responsabile Area Proposte di Esperienze Formative
Rubriche Cammini di esperienze di comunicazione, Storie di donne e di uomini