Giovedì, 28 Maggio 2020
Domenica 11 Agosto 2019 18:37

L'Eucarestia

Valuta questo articolo
(0 voti)

carmelitana scalza

O Dio mio, e dolce Signore,
Tu non mi sei apparso nella fiamma
di rovi ardenti; ma sì, nell'amore
e nella tenerezza d'una mamma.
Negli occhi puri, T'ho visto, d'un bimbo
e nei serici petali d'un fiore.
Brillar T'ho scorto sul viso, qual bimbo,
d'un uomo martoriato dal dolore.
Della Tua voce, ho colto il mormorio
nello stornir leggero delle fronde,
e del Tuo Volto ho veduto il brillio
nel sol riflesso, del mare nell'onde.
Ma questo non mi sazia; e l'alma mia
affamata Ti cerca: allor, Signore,
Tu a lei ti doni nell'Eucarestia;
sacro convito d'infinito Amore.



 

Clicca qui per andare all'INDICE di questo TEMA:  "La Poesia" in "Altre forme di preghiera"

 


Ultima modifica Mercoledì 22 Gennaio 2020 12:33
Giorgio De Stefanis

Giorgio De Stefanis

Esperto di comunicazione e di Marketing.
Operatore di pastorale familiare

Responsabile Area Proposte di Esperienze Formative
Rubriche Cammini di esperienze di comunicazione, Storie di donne e di uomini