Mercoledì, 23 Ottobre 2019
Visualizza articoli per tag: Liturgia, culto, rito
Domenica 29 Maggio 2011 18:21

I riti di conclusione (Gianni Cavagnoli)

Celebrare e presiedere l'eucaristia. Rispetto ai riti iniziali, sovrabbondanti, quelli che concludono la celebrazione si presentano alquanto striminziti.

Pubblicato in Liturgia

Non si risolvono tutti i problemi di pastorale battesimale riportando i sacramenti alla loro disposizione originaria, se non si pone mano nello stesso tempo a un itinerario di tipo catecumenale. Sicuramente la "forma" e la celebrazione non sono innocue.

Pubblicato in Liturgia
Sabato 18 Settembre 2010 20:08

La celebrazione dell'Eucarestia

di  P. ADRIEN NOCENT O.S.B. 

La preparazione dei doni (storia, teologia e realizzazione)

Pubblicato in Percorsi Spirituali
Giovedì 02 Settembre 2010 21:01

L'accoglienza iniziale (Gianni Cavagnoli)

II primo segmento celebrativo dell'eucaristia è costituito dai riti di introduzione: «Scopo di questi riti è che i fedeli, riuniti insieme, formino una comunità e si dispongano ad ascoltare con fede la parola di Dio e a celebrare degnamente l'eucaristia».

Pubblicato in Liturgia
Mercoledì 30 Giugno 2010 21:28

30. I Sacramentali

 

 

Anche i sacramentali sono azioni liturgiche simboliche, «per mezzo dei quali, ad imitazione dei sacramenti, sono significati e, per impetrazione della chiesa, vengono ottenuti effetti soprattutto spirituali» (SC 60).

Pubblicato in Liturgia
Pagina 8 di 24

Iscriviti alla Newsletter per ricevere i nostri "Percorsi Tematici" e restare aggiornato sui migliori contenuti del nostro sito

news

per contattarci: 

info@dimensionesperanza.it