Mercoledì, 20 Novembre 2019
Visualizza articoli per tag: Spiritualità della Vita Religiosa

Una madre che veglia di notte il suo bimbo ammalato o il canto monastico dell'ufficio notturno possono entrambi farci crescere nell'intimità con Dio che è Sorgente e Mistero.

La spiritualità può essere intesa come il perfetto esercizio della vita cristiana sotto la guida dello Spirito Santo secondo la chiamata e i doni ricevuti, al fine di edificare il corpo di Cristo, che è la Chiesa.

Sorprende non poco incontrare nell'epistolario paolino - così vigoroso, stringente nella trattazione teologica e così appassionato, inflessibile nelle arringhe contro le deviazioni morali - molteplici attestazioni del legame vitale, caldo e altamente affettivo che la predicazione del Vangelo, l'amore di Cristo crea tra l'Apostolo - il ministro della Parola di Dio - e le sue comunità.

Gli aspetti che appaiono tipici di una situazione raramente possono essere universali; in quest’ottica presenterò le seguenti tematiche, alle quali si accenna brevemente, che costituiscono gli aspetti più rilevanti dell’ambito in cui si è formato il pensiero missionario di Colin.

Partiamo da quello che sembra essere l’elemento centrale e strategico: la fiducia nella scelta vocazionale e con l’intento, come sempre, di fornire alcune indicazioni utili, soprattutto per quel povero cristo d’animatore vocazionale a volte tentato dal contrario della fiducia.

Pagina 10 di 35

Iscriviti alla Newsletter per ricevere i nostri "Percorsi Tematici" e restare aggiornato sui migliori contenuti del nostro sito

news

per contattarci: 

info@dimensionesperanza.it