Martedì, 20 Novembre 2018
Fausto Ferrari

Fausto Ferrari

Religioso Marista
Area Formazione ed Area Ecumene; Rubriche Dialoghi, Conoscere l'Ebraismo, Schegge, Input

URL Sito:

Martedì 01 Novembre 2016 10:43

L’accoglienza (Mario Bizzotto)

«Il saggio è colui che ha percorso tutti i gradi della tolleranza e ha scoperto che la fraternità ha uno sguardo e l'ospitalità una mano. La distanza che ci separa da uno straniero è la distanza che ci separa da noi stessi» (Edmond Jabès).

Martedì 01 Novembre 2016 10:14

Un problema di traduzione (Lucien Legrand)

Le mille sfide dell’inculturazione in India: dall’aspetto linguistico al dialogo con le numerose varianti religiose e culturali.

La teoria della soddisfazione di Anselmo d’Aosta è spesso considerata un po’ come la madre di tutti gli equivoci in materia di soteriologia cristiana, la causa principale, se non addirittura l’unica, di ogni errore e fraintendimento.

Le speranze, nei giorni precedenti alle elezioni in Libano, sono espresse in questo articolo. L'ex generale Aoun è stato effettivamente eletto presidente il 31 ottobre.

Al carattere intrinsecamente contraddittorio e scandaloso della croce-evento si aggiunge il linguaggio con cui la croce-simbolo, che vediamo esposta nelle chiese, nelle aule scolastiche, negli ospedali, ci parla. Un linguaggio tutt’altro che esplicito.

Giovedì 01 Settembre 2016 09:33

Specialisti della carità (Faustino Ferrari)

Non ci rendiamo conto di quanto questo modo di fare e di comprendere sia scandaloso per un cristiano...

Martedì 30 Agosto 2016 09:45

La Madonna Sistina (Vassilij Grossman)

Proponiamo qui non un trattato di teologia o riflessioni sulla spiritualità mariana, ma un insolito racconto letterario, di un autore russo di origini ebraiche...

Martedì 30 Agosto 2016 09:36

Noi siamo gocce d'acqua (Raimon Panikkar)

Che cosa accade all'acqua quando la goccia cessa di esistere? Niente. La goccia cade nel mare, ma l'acqua tuttavia non scompare…

Martedì 30 Agosto 2016 09:11

Il pane e il cuore (Mario Bizzotto)

Per molti il pane è carico di ricordi. Fa pensare ai tempi della miseria, quando spezzato e consumato alla stessa tavola diventava espressione della solidarietà. Ma dice anche la speranza d'un mondo migliore, dove non ci saranno più affamati.

La teologia di Calvino assume il suo carattere distintivo particolarmente nel periodo in cui i suoi sostenitori devono far fronte alla persecuzione; reclama una divisione tra la verità e la falsità ed è cosciente del prezzo della sua confessione...

Pagina 8 di 279

Iscriviti alla Newsletter per ricevere i nostri "Percorsi Tematici" e restare aggiornato sui migliori contenuti del nostro sito

news

per contattarci: 

info@dimensionesperanza.it