Martedì, 27 Giugno 2017
Dialoghi
Dialoghi

Dialoghi (115)

Con il trascorrere del tempo, si sono fatti sempre più evidenti e ineludibili i problemi posti dalla «Nostra aetate» riguardo alle relazioni della Chiesa cattolica con le religioni non cristiane e con l'ebraismo in particolare.

Martedì 01 Novembre 2016 10:14

Un problema di traduzione (Lucien Legrand)

Pubblicato da Fausto Ferrari

Le mille sfide dell’inculturazione in India: dall’aspetto linguistico al dialogo con le numerose varianti religiose e culturali.

Domenica 31 Gennaio 2016 09:53

Dialogo tra le fedi (Franco Chittolina)

Pubblicato da Fausto Ferrari

Si tratta di distanze - e non sono tutte - molto profonde, che sarebbe sbagliato sottovalutare. Non sono però nemmeno un «destino» immutabile: la storia è una lunga pazienza e ci ha insegnato che molte cose possono cambiare. E cambieranno se le persone, dal basso, cercheranno l'incontro invece che lo scontro.

Mercoledì 28 Ottobre 2015 10:45

Vivere l’ecumenismo nel martirio (Andrea Pacini)

Pubblicato da Fausto Ferrari

La distruzione del monastero di Mar Elian ha avuto un altro significato, evidente per chi conosce i luoghi e la storia recente: il monastero era diventato un centro di dialogo, di accoglienza e di aiuto, frequentato da tutti, cristiani e musulmani del luogo.

Questo brano sul tema dell’ospitalità è tratto dal libro «Lo stile della vita cristiana» in uscita presso Qiqajon, la casa editrice della Comunità di Bose (traduzione di Valerio Lanzarini).

Giovedì 12 Marzo 2015 16:51

Una Teologia dell'empatia (Rabbi Arthur Green)

Pubblicato da Fausto Ferrari

Noi persone di fede abbiamo bisogno gli uni degli altri, per contribuire a quella guarigione e a quella riparazione di cui le nostre comunità, ognuna a suo modo, hanno un estremo bisogno. Sosteniamoci ed aiutiamoci a vicenda in questo compito.

I tre classici approcci al problema della verità, le critiche e il dialogo con le religioni.

Credere che le nostre categorie occidentali rendano possibile capire tutto è una chiara dimostrazione d’imperialismo culturale, se non di colonialismo culturale. Questa forma di violenza si è diffusa ovunque; dobbiamo costantemente chiederci se abbia o meno anche influenza su di noi.

Papa Francesco è noto per le sue posizioni a favore del dialogo inter-religioso, e specialmente le buone relazioni con l'ebraismo.

Pagina 1 di 13

Iscriviti alla Newsletter per ricevere i nostri "Percorsi Tematici" e restare aggiornato sui migliori contenuti del nostro sito