Venerdì, 28 Gennaio 2022
Visualizza articoli per tag: Geopolitico, geopolitica
Mercoledì 01 Settembre 2010 20:38

I mezzi di Gheddafi

di Giampaolo Calchi Novati
da il manifesto

Quattro visite in un anno sono tante. Anche tenendo conto che due dei viaggi di Gheddafi a Roma fra il giugno 2009 e oggi sono avvenuti in un contesto multilaterale, restano comunque più di quanto contemplino i parametri di una diplomazia ordinaria. Non risulta che negli anni scorsi Gheddafi abbia chiesto di sbarcare a Roma con tenda e destrieri per vertici della Fao o incontri del genere. Con tutta evidenza, fra Italia e Libia si è stabilito un rapporto speciale. Luna di miele o intreccio diabolico?

 

Pubblicato in Mondo Oggi - Geopolitico
Martedì 31 Agosto 2010 20:51

Quell'uomo che uccide per il lavoro perduto

di Chiara Saraceno
da Fondazione Roberto Franceschi onlus


A Roma un uomo uccide il suo datore di lavoro da cui temeva di essere licenziato. A Lucca l’ex dipendente di un’azienda, che aveva perso il posto sei mesi fa, fa fuoco su due dirigenti, li ammazza e poi si suicida.

Pubblicato in Mondo Oggi - Geopolitico
Venerdì 06 Agosto 2010 16:44

Charles Taylor l'affidabile macellaio

di Stefano Liberti
da il manifesto

Omicidio e stupro, traffico d'armi e di diamanti, reclutamento di bambini soldato, addirittura appoggio ai network del terrorismo internazionale. La biografia di Charles Taylor somiglia più a quella di un gangster che a quella di un ex presidente eletto dalla sua gente. La sua storia è quella di un paese e di un'intera regione che solo oggi iniziano a riprendersi dalle lacerazioni di conflitti incrociati e dai brutali scontri per il controllo delle risorse.

Pubblicato in Mondo Oggi - Geopolitico
Venerdì 06 Agosto 2010 12:37

La morale "fai da te"

da Famiglia Cristiana

Il disastro etico è sotto gli occhi di tutti. Stupisce la mancata indignazione della gente

 

Pubblicato in Mondo Oggi - Geopolitico

da Vita.it

Dopo una prima giornata segnata dall’allarme lanciato sulla propagazione del virus HIV in Europa Orientale e in Asia, la diciottesima conferenza mondiale sull’AIDS che si sta tenendo dal 18 fino al 23 luglio a Vienna ci porta due buone notizie: uno studio della prestigiosa rivista scientifica americana The Lancet che sfata dodici tabù sul modo con cui i tossicodipendenti seguono le terapie antiretrovirali e la presentazione di un gel vaginale protettivo contro l’Hiv testato con successo su centinaia di donne sudafricane. Due giornate intense quindi, che ci racconta l'ex presidente e fondatore della Lega italiana per la lotta all'Aids (LILA), Vittorio Agnoletto. Ecco la sua testimonianza:

Pubblicato in Mondo Oggi - Geopolitico
Pagina 20 di 51

Iscriviti alla Newsletter per ricevere i nostri "Percorsi Tematici" e restare aggiornato sui migliori contenuti del nostro sito

news

per contattarci: 

info@dimensionesperanza.it