Domenica, 26 Settembre 2021
Visualizza articoli per tag: Buddismo, buddha

Eredi di un ramo di maestri spirituali, si ritiene che possano  padroneggiare la nascita e la morte.

Pubblicato in Buddismo

Fino all’invasione cinese nel 1950, il Tibet è uno stato ecclesiastico e feudale. Ritorno sul regno dei monaci.

Pubblicato in Buddismo

Le quattro scuole del buddhismo tibetano derivano tutte dal Vajrayana o Veicolo di Diamante (considerato come un ramo del Mahayana o Grande Veicolo) che unisce agli insegnamenti del Buddha alcuni elementi esoterici , in particolare alcune tecniche di meditazione trasmesse da maestro a discepolo, destinate a raggiungere rapidamente il Risveglio.

Pubblicato in Buddismo

Al Buddismo indiano, introdotto nel sec. VII, il Tibet ha integrato le sue antiche credenze con  degli insegnamenti tantrici.  Storia di una diffusione.

Pubblicato in Buddismo

In che cosa corsiste la pratica dello Zen? Il Maestro Dogen dette questa definizione: «Studiare la via di Buddha significa approfondire se stesso; approfondire se stesso significa dimenticare se stesso; dimenticare se stesso significa vivere negli altri; vivere negli altri significa far cadere il corpo e lo spirito, sia di se stesso, sia degli altri», cioè superare il dualismo io-altro da me.

Pubblicato in Buddismo
Pagina 5 di 8

Iscriviti alla Newsletter per ricevere i nostri "Percorsi Tematici" e restare aggiornato sui migliori contenuti del nostro sito

news

per contattarci: 

info@dimensionesperanza.it