Domenica, 26 Settembre 2021
Martedì 23 Marzo 2021 15:53

GIOVANNI IL BATTISTA E GESU’ In evidenza

Valuta questo articolo
(0 voti)

UNA RICOSTRUZIONE STORICA

di Dario Vota

Nell'anno 28 d.C., se accogliamo come affidabile il sincronismo offerto da Luca nel suo vangelo [Lc 3,1: "Nell'anno quindicesimo dell'impero di Tiberio Cesare" = anno 28, essendo Tiberio divenuto imperatore nel 14 (si conta come intero anche l'anno di accessione al potere)], apparve nel deserto della Giudea una singolare figura di asceta e di profeta: Giovanni.

 



Capitoli:

I - LE PRINCIPALI TESTIMONIANZE SU GIOVANNI:

I Vangeli e Giuseppe Flavio

 

II - PROFILO STORICO DEL BATTISTA:

Il battesimo

L'insegnamento morale e sociale

L'annuncio escatologico

Un predicatore itinerante?

Un asceta

 

III - GESU' E GIOVANNI IL BATTISTA


IV - LA MORTE DI GIOVANNI IL BATTISTA

            PARTE 1a:

Indagine storica

Le Fonti

Osservazioni Generali

I personaggi

 

V - LA MORTE DI GIOVANNI IL BATTISTA

            PARTE 2a:

la versione:  dei Vangeli

                               di Giuseppe Flavio

 


Da: Corso biblico



Ultima modifica Sabato 27 Marzo 2021 15:26
Giorgio De Stefanis

Giorgio De Stefanis

Esperto di comunicazione e di Marketing.
Operatore di pastorale familiare

Responsabile Area Proposte di Esperienze Formative
Rubriche Cammini di esperienze di comunicazione, Storie di donne e di uomini