Mercoledì, 22 Settembre 2021
Visualizza articoli per tag: Percorsi Spirituali
Martedì 16 Novembre 2010 14:59

L'ufficio divino in una parrocchia

Perché? Come?

Prima del Vaticano II non si potrebbe dire che l’intera Chiesa si interessasse della Preghiera delle Ore. Essa sembrava riservata al Clero e particolarmente ai monaci e alle monache che celebravano l’Ufficio nel coro, le altre religiose e religiosi recitavano delle preghiere diverse. L’ufficio che recitava il clero dopo il suddiaconato si chiamava “Breviario”.

 

 

 

Pubblicato in Percorsi Spirituali
Martedì 05 Ottobre 2010 21:37

Celebrare l'Eucarestia

All’inizio del corso sulla celebrazione eucaristica e dopo aver studiato la liturgia della parola nell’eucaristia, abbiamo visto come concretamente celebrare la liturgia della parola nella celebrazione eucaristica.

Pubblicato in Percorsi Spirituali
Martedì 05 Ottobre 2010 21:09

Le diverse preghiere Eucaristiche

ANALISI E TEOLOGIA

di: P. ADRIEN NOCENT O.S.B.

Come abbiamo già visto, la nostra celebrazione eucaristica non si riferisce direttamente al Calvario ma alla Cena del Signore, un pranzo pasquale che attualizza il Calvario.

Pubblicato in Percorsi Spirituali
Sabato 02 Ottobre 2010 20:38

La teologia dell'Eucarestia....

partendo dal contenuto generale

della preghiera Eucaristica

di: P. ADRIEN NOCENT O.S.B.


1. Eucaristia e assemblea

 Il dialogo iniziale della Preghiera eucaristica, che esiste in tutte le liturgie anche orientali, significa che la celebrazione eucaristica è fatta non soltanto dal celebrante ma da tutta l’assemblea dei battezzati.

 

Pubblicato in Percorsi Spirituali
Venerdì 24 Settembre 2010 14:55

La teologia della cena del Signore...

e della nostra celebrazione Eucaristica

di: P. ADRIEN NOCENT O.S.B.

 

1. I testi biblici

 Sono quattro i testi del Nuovo Testamento che ci descrivono l’istituzione dell’eucaristia: Mt 26,26-29; Mc 14,22-25; Lc 22,15-20; I Co 11,23 e seg.

Paolo “trasmette”, dopo averla “ricevuta”, una tradizione liturgica. Dobbiamo dire lo stesso dei testi sinottici, cioè i vangeli di Matteo, Marco, Luca, dei quali la concisione lapidaria è in contrasto con il contesto dove viene inserito il racconto dell’istituzione.

 

 

 

Pubblicato in Percorsi Spirituali
Pagina 5 di 17