Famiglia Giovani Anziani

Visualizza articoli per tag: Teologia, teologo

La teologia deve uscire dalla torre d'avorio nella quale talvolta amava rintanarsi e rendersi comprensibile al mondo d'oggi dialogando con i molti ambiti della vita. Pena la sua sterilità.

Pubblicato in Teologia
Giovedì, 31 Marzo 2011 22:12

Pace e teologia (Eduardo Benvenuto)

Il frequente riferimento del magistero e dei credenti alla pace mostra, talora, una scarsa profondità teologica. Il saggio di E. Benvenuto attraversa la storia della teologia e gli scritti più recenti (Jüngel, Molari, Moltmann, Westermann, Weizsäcker, ecc.) per cogliere diversità e consonanze.

Pubblicato in Dossier Pace
Giovedì, 31 Marzo 2011 21:56

La messe sur le monde (Teilhard de Chardin)

Puisqu’une fois encore, Seigneur, dans les steppes d’Asie, je n’ai ni pain, ni vin, ni autel, je m’élèverai par-dessus les symboles jusqu’à la pure majesté du Réel, et je vous offrirai, moi votre prêtre, sur l’autel de la Terre entière, le travail et la peine du Monde.

Pubblicato in Articles en Français
Etichettato sotto

El intento de poner en relación a Jesús con la historia y, consiguientemente, a la Iglesia con la historia, es esencial para la comprensión y realización del cristianismo, así como para la realización y la comprensión de la historia.

Pubblicato in Artículos en Español
Etichettato sotto
Mercoledì, 23 Marzo 2011 10:16

Il paradosso della croce (Giuseppe Pulcinelli)

Ai primi cristiani fu subito chiara la fecondità della morte di Gesù, che andava oltre l’orizzonte puramente umano. Partendo dall’evento pasquale, Paolo illustra con svariati termini la salvezza ”per noi”.

Pubblicato in Teologia
Lunedì, 28 Febbraio 2011 22:17

Un primo passo

di Conferenza episcopale tedesca

Con il loro Memorandum, molti docenti di teologia cattolica intendono contribuire al dialogo sul futuro della fede e della Chiesa in Germania. A questo dialogo essi hanno invitato i vescovi tedeschi. Si richiedono opinioni e riflessioni stimolanti e in grado di spingerci in avanti. È un segnale positivo il fatto che anche i firmatari di questo memorandum vogliano partecipare a questo dialogo.

Pubblicato in Mondo Oggi - Ecclesiale

Todos hablan de la necesidad del diálogo y la colaboración, aún reconociendo las dificultades que lo hacen casi imposible. Estas dificultades parecen insuperables en el campo de la religión. A pesar de todo, la Iglesia reconoce y anima al diálogo interreligioso como una dimensión integral de la evangelización.

Pubblicato in Artículos en Español
Etichettato sotto
Lunedì, 07 Febbraio 2011 22:41

Caritas in Veritate (Marino Qualizza)

Una valutazione complessiva dell’enciclica suggerisce l’impressione di un testo piuttosto arduo, anche se l’articolazione del discorso segue una logica evidente. Ci troviamo in realtà a trattare problemi di economia, di produzione, di consumi e di bilanci in prospettiva teologica.

Pubblicato in Teologia

Se i sacramenti sono i mezzi ordinari con i quali viene donata la salvezza divina agli uomini, sarebbe tuttavia ingiurioso contro Dio pensare che essi limitino l’universalità dell’amore di Dio, e abbiano un valore restrittivo e non dimostrativo ed estensivo della salvezza.

Pubblicato in Teologia
Mercoledì, 02 Febbraio 2011 13:14

Fede ed ateismo (Louis Evely)

Ogni cristiano deve attraversare un certo ateismo. Il cristiano ha tutto da guadagnare a esporsi alle critiche degli atei, ad ascoltare le loro obiezioni, ad andare incontro alle loro richieste. Molto spesso l'ateo è uno che ha un'idea di Dio migliore della nostra, e critica la nostre, in nome della sua, che non definisce per timore di sfigurarla. Adora un Dio ignoto.

Pubblicato in Teologia

Search